Crostata al mojito

Crostata al mojito
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Questa crostata si distingue per il carattere fresco e aromatico tipico del mojito, infatti si realizza richiamandone il sapore originale. Un'idea diversa per preparare un dessert!
Preparazione
Versate l’uovo in una terrina e sbattetelo energicamente con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite la menta tritata finemente, la scorza grattugiata di 1 lime e il rum.
Completate con la ricotta e il Philadelphia amalgamandoli completamente.

Srotolate la pasta frolla sul piano di lavoro, poi spostatela in una teglia foderata con la carta da forno.
Bucherellate il fondo con i denti di una forchetta, quindi versate all’interno la crema alla menta e al lime.
Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e cuocete la torta nel forno già caldo a 180°C per 35 minuti circa.

A cottura ultimata, sfornate la torta e lasciatela riposare per almeno 10 minuti.
Cospargetela con la scorza del lime restante grattugiata molto finemente e servitela in tavola.
Accorgimenti
Per esaltare la parte aromatica della torta, lavorate la menta, lo zucchero, la scorza e 3 cucchiaini di succo di lime con un pestello proprio come fosse un mojito. Aggiungete, poi, l’uovo, i formaggi e il rum amalgamandoli completamente.
Idee e varianti
Se volete potete realizzare una cheesecake mojito con una base classica di biscotti secchi e burro da farcire con una crema preparata con Philadelphia aromatizzato al rum e menta, zucchero e panna montata. In questo caso andrà poi fatta riposare in frigorifero per 3 ore prima di servirla in tavola!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?