Crostata al negroni

Crostata al negroni
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Note: + 2 ore in frigorifero
Introduzione
Il negroni è il cocktail da aperitivo per antonomasia e anche uno dei più apprezzati! Trasformatelo in una crostata fragrante in occasione di una festa!
Preparazione
In una terrina amalgamate la ricotta e il Philadelphia, poi aggiungete le uova, lo zucchero e la scorza grattugiata di 1 arancia lavata; mescolate il tutto in un composto omogeneo e privo di grumi, dopodiché unite il gin, il Vermouth rosso e infine 3 cucchiai di Campari e amalgamate il tutto.

Srotolate la pasta frolla, spostatela in una teglia foderata con la carta da forno e fatela aderire bene anche ai bordi; bucherellate leggermente la base e versatevi il composto, dopodiché cuocete la crostata nel forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti.
A cottura ultimata, sfornatela e lasciatela raffreddare.

Lavate accuratamente le arance rimanenti, asciugatele e tagliatele a fettine molto sottili, quindi disponetele sulla torta partendo dalla parte esterna e procedendo a raggiera.

Spennellate il rimanente Campari sulle fettine di arancia, poi lasciate riposare in frigorifero la torta per almeno 2 ore prima di servirla in tavola tagliata a fettine.
Accorgimenti
Se avete tempo, potete preparare in casa la pasta frolla! Il risultato sarà una crostata ancora più buona e fragrante.
Idee e varianti
Se volete, potete leggermente caramellare le fettine di arancia con un poco di zucchero e il campari e utilizzarle per la guarnizione finale della crostata!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?