Crostata con crema di limone e frutti di bosco

Crostata con crema di limone e frutti di bosco
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Note: + il tempo per preparare la pasta frolla
Introduzione
Fresca crema al limone, base di pasta frolla e decorazione di frutti di bosco: sono le componenti della crostata con crema di limone e frutti di bosco, una torta ricca di sapore, profumata e deliziosa. Perfetta anche per le occasioni più speciali!
Preparazione
Stendete la pasta frolla sul piano di lavoro in modo da ricavarne un disco poco più grande della tortiera che intendete utilizzare. Rivestite quindi la tortiera con della carta da forno e adagiatevi il disco di pasta frolla, sistemando bene anche i bordi. Adagiate sopra il disco di pasta un foglio di carta da forno, sul quale andrete a disporre i fagioli secchi.

Infornate la pasta frolla in forno preriscaldato a 180°C e fatela cuocere per 25 minuti circa: gli ultimi 5 minuti di cottura, però, togliete la carta da forno con i fagioli.

Nel frattempo, preparate la crema al limone: rompete un uovo intero in un terrina e sbattetelo insieme al solo tuorlo di un secondo uovo. Grattugiate la buccia del limone, spremetene il succo, filtratelo e unite sia il succo che la buccia al battuto d'uovo. Accorpate quindi anche la fecola e mescolate bene con un cucchiaio di legno.

Ora preparate una sorta di sciroppo facendo sciogliere a fiamma molto bassa lo zucchero in un po' d'acqua, mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta sciolto bene lo zucchero, unite il preparato di uova, fecola e succo di limone e fate cuocere il tutto, sempre a fuoco lento e mescolando con un cucchiaio di legno, per il tempo necessario a far raggiungere alla crema la giusta densità (ci vorranno circa 10 minuti). Mettete quindi da parte la crema a raffreddare.

Una volta sfornata la base di pasta frolla, spalmatevi la crema al limone, livellandola bene con un cucchiaio.

Preparate la frutta per la decorazione. Lavate e asciugate fragole, mirtilli e lamponi. Poneteli quindi sopra la crema al limone, disponendoli in modo elegante e scenografico. Guarnite la crostata anche con qualche fogliolina di menta e servitela!
Accorgimenti
La crema al limone proposta in questa ricetta ha una consistenza densa e compatta, quasi gelatinosa (sta molto bene sulla crostata): se però preferite una crema dalla consistenza più fluida, per ottenerla aggiungetevi un po' di latte.
Idee e varianti
La crema al limone di questa ricetta può essere sostituita da una semplice crema pasticcera (basta che la prepariate piuttosto densa).

Per decorare la crostata potete utilizzare altri tipi di frutta a vostro piacere e, se volete, anche qualche ciuffetto di panna montata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?