Crostata di mele e crema

Crostata di mele e crema
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
Note: + 1 ora per il riposo dell’impasto. Usate una tortiera del diametro di 24 cm
4.5 4
Introduzione
La crostata di mele con la crema pasticcera è un dolce della tradizione, molto amato in tutta Italia e a tutte le età. Sia che vogliate preparare un dolce goloso per i vostri ospiti o per il partner, per coccolarlo con un dopo cena veramente speciale, con la nostra ricetta il successo è assicurato!
Preparazione
Mettete 300 grammi di farina su un piano da lavoro e datele una forma a fontana.
Al centro del foro mettete il burro tagliato a pezzettini, 80 grammi di zucchero, l'uovo interno e 1 tuorlo e la scorza grattugiata di 1 limone.
Impastate energicamente, fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati e si sarà creato un impasto omogeneo e senza grumi. A questo punto formate una palla con l'impasto e copritela con un canovaccio. Fatela riposare in frigorifero per 60 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: riunite in una casseruola il latte con la scorza grattugiata del limone rimasto e fatelo sobbollire, dopodiché spegnete il fornello.
Sbattete in una ciotola 3 tuorli d’uovo con 40 grammi di zucchero e unite 50 grammi di farina setacciata. Mescolate bene per evitare la formazione di grumi.
Versate a filo il latte e rimettete il composto nella casseruola.
Accendete il fornello e fate addensare leggermente la crema a bagnomaria, mescolando costantemente, dopodiché spegnetelo e fatela raffreddare a temperatura ambiente.

Lavate le mele sotto l’acqua corrente, sbucciatele, eliminate i torsoli e tagliatele a fettine sottili.
Mettetele in una ciotola, insieme al succo di un limone e due cucchiai di zucchero, e lasciatele macerare per 20 minuti.

A questo punto, trascorsa l'ora di riposo dell'impasto, riprendetelo e distribuitelo all’interno di una tortiera rivestita con carta forno, allargandolo con le mani in modo da ricoprire anche i bordi.

Versate all’interno del guscio la crema e, sulla superficie, disponete le fettine di mela a raggiera.
Infornate la crostata a 180°C per circa 45 minuti, dopodiché sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente prima di servirla.
Accorgimenti
Fate attenzione che il latte non giunga mai a ebollizione, ma si limiti a sobbollire.
Utilizzate dei limoni non trattati per la preparazione della base e della crema.
Idee e varianti
Per un tocco in più, potete apporre qualche fiocchetto di burro sulle mele e spolverizzarle con lo zucchero di canna prima di infornare la torta.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 22/11/2016 alle 10:46
Ciao Rossella. Per questa crostata può andare bene una tortiera da 22 cm. Per quanto riguarda le mele, 4 è la dose standard ma, ovviamente, potete aumentare o diminuire a vostro piacimento :-) Alla prossima ricetta ;-)
Inviato da Rossella il 20/11/2016 alle 22:23
l'impasto è troppo per una teglia da 24cm...troppo spessa. 4 mele sono troppe, ne ho usate 2. nel complesso è buona.
Inviato da Rossella il 19/11/2016 alle 16:56
una tortiera da 24 cm può andare bene?
Inviato da Irene il 05/04/2016 alle 23:27
Semplice day preparare e buonissima! ✌️

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?