Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 45 minuti
Note: + il tempo per la preparazione della pasta frolla. Impiegate una teglia dal diametro di circa 25 cm.
4.0 2

Impara a preparare torte e crostate con le pere: prova le ricette di Gustissimo!

Introduzione
La crostata pere e cioccolato è un dolce invernale, di facile preparazione e dal successo assicurato!
Preparazione
Preparate la pasta frolla e fatela riposare.
Sbucciate le pere, privatele del torsolo e disponetele in un piatto fondo. Irroratele di rum e cospargetele di zucchero di canna.
Stendete un disco di pasta frolla, disponetela in uno stampo foderato di carta forno e bucherellate il fondo. Disponete le pere e il cioccolato grattugiato a strati. Chiudete con un altro disco di pasta e fate aderire bene i bordi. Praticate dei tagli sulla superficie e fate cuocere in forno statico ben caldo a 180°C per circa 30 minuti.
Accorgimenti
Per questa ricetta utilizzate le pere al giusto punto di maturazione.
Idee e varianti
Potete arricchire la crostata pere e cioccolate con dell’uva sultanina e delle noci, e servirla bella calda accompagnata da una crema pasticcera aromatizzata alla cannella o all’arancia.

Impara a preparare torte e crostate con le pere: prova le ricette di Gustissimo!

•Torta pere e cioccolato• •Crostata pere e cioccolato• •Torta di ricotta e pere• •Torta alle pere• •Torta di pere•
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 03/02/2016 alle 10:00
Ciao Ilario! Una tortiera dal diametro di circa 25 cm andrà bene; per quanto concerne la cottura il forno va impostato a modalità statica ;)
Inviato da Ilario il 02/02/2016 alle 19:29
Per quali dimensioni della tortiera sono indicate queste dosi?
In quale modalità va usato il forno per la cottura?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?