Cuore fatale

Ricetta torta cuore fatale
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Gustare questo dolce significa attraversare una serie di sensazioni differenti e straripanti di passione.
Si passa dalla scioglievolezza della crema, alla croccantezza dei pistacchi fino alla morbida dolcezza dei marron glace. Ci si fa rapire il cuore nella ricorrenza più bella dell’anno, il compleanno!
Preparazione
Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a ottenere una massa bianca e spumosa. Sempre sbattendo, incorporate, un cucchiaio alla volta e in modo alternato, il brandy e lo sherry.
Sciogliete la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela bene e amalgamatela al composto mescolando adagio.
Montate 400 grammi di panna e unitela all’impasto, lentamente e con movimento dal dall’alto verso il basso.
Tritate gli amaretti, i marron glace e il cioccolato.
In uno stampo a forma di cuore fate uno strato di crema e cospargetelo con gli ingredienti tritati. Alternate in questo modo fino a esaurimento dei componenti, concludendo con la crema.
Lasciate riposare in frigo per 7/8 ore, quindi girate lo stampo su un’alzatina, ricoprite con la restante panna montata e cospargete la superficie con i pistacchi sbriciolati.
Accorgimenti
Per essere sicuri che la colla di pesce non risulti grumosa, fatela ammorbidire in acqua fredda, aspettando qualche minuto perché si gonfi.
Strizzatela bene e mettetela in un pentolino a bagnomaria, rigirandola con cucchiaio di legno fino a quando non si sarà completamente sciolta.
Idee e varianti
Potete sostituire i pistacchi con frutta fresca, consiglierei i frutti di bosco.
Un elemento che non cambierei assolutamente è lo stampo a cuore. Questa forma si addice perfettamente sia al tipo di dolce che a una festa di compleanno.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?