Mini pavlova in salsa di fragole

Mini pavlova in salsa di fragole
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 pezzi
Tempo: 80 minuti
Introduzione
La mini pavlova in salsa di fragole è un delizioso dolcetto di origine australiana: si tratta di una piccola meringa farcita di panna montata e ricoperta di salsa alle fragole.
Inventato negli anni venti in memoria di Anna Pavlova, una ballerina russa morta in giovane età, questo dessert è davvero speciale: croccante fuori e morbido dentro, è dolce, fresco e delicato e anche molto bello da vedere.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In una terrina montate con delicatezza gli albumi (se l'avete, usate uno sbattitore elettrico): quando inizieranno a gonfiarsi, unite poco alla volta 200 g di zucchero semolato, senza smettere di sbattere. Sempre montando, incorporate anche la fecola di patate e l'aceto di vino. Una volta che il composto risulterà ben gonfio e lucido, mettetelo in una sac-à-poche.

Rivestite una placca da forno di carta antiaderente e con la sac-à-poche disegnatevi 8 basi circolari dal diametro di 8-10 cm. Realizzate quindi i bordi facendo altri 2-3 giri sopra la circonferenza del cerchio, cercando di ottenere una sorta di “nido”.

Infornate le meringhe (il forno dev'essere preriscaldato a 130°C) e fatele cuocere per circa 40-50 minuti a 120°C. Una volta spento il forno, apritelo e lasciatevi dentro le meringhe, in modo che si asciughino ancora un po'.

Intanto dedicatevi alla preparazione della salsa di fragole: privatele del picciolo, lavatele e asciugatele. Tenetene da parte circa 100 g.

Mettete le restanti fragole, tagliate a pezzetti, in una casseruola insieme a 30 g di zucchero semolato e un paio di cucchiai di acqua: fatele cuocere per qualche minuto, finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto e le fragole risulteranno ben spappolate. Filtrate quindi la salsa ottenuta e rimettetela velocemente sul fuoco per farla addensare ulteriormente. Tenetela da parte.

Montate la panna insieme allo zucchero a velo e utilizzatela per riempire i nidi di meringa: distribuite sopra la panna le fragole tenute da parte (tagliate a pezzetti) e la salsa alle fragole. Guarnite con qualche fogliolina di menta e servite in tavola.
Accorgimenti
Per realizzare le meringhe utilizzate una sac à poche con la bocchetta tonda. Inoltre, per aiutarvi nella formazione delle basi, potete utilizzare dei dischi di carta forno come formine.
Idee e varianti
Se volete, aromatizzate le meringhe con un pochino di estratto di vaniglia e guarnitele con della granella di pistacchi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?