Pince de Basse (Pinza della Bassa)

Ricetta Pince de Basse
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Un’antica specialità della Bassa friulana la cui bontà si perde nella notte dei tempi!
Tipica delle festività natalizie, la pince de basse è preparata con farina di mais, farina bianca, latte intero, burro, zucchero e scorza di limone gustosamente amalgamati a un trito di noci, uva sultanina e fichi secchi. Provate la nostra ricetta, il suo sapore ricco vi conquisterà al primo assaggio!
Preparazione
Versate le due tipologie di farina in una ciotola piuttosto capiente. Aggiungete lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, un pizzico di sale e iniziate a mescolare gli ingredienti.
Grattugiate la buccia di mezzo limone e aggiungetela all’impasto che andrete ora a diluire con circa un bicchiere di latte tiepido. Incorporate quindi l’uva sultanina, le noci e i fichi secchi tritati grossolanamente. Aggiungete per ultimo il lievito e amalgamate il tutto fino a ottenere un impasto morbido e privo di grumi.
Imburrate una tortiera e distribuitevi l’impasto in maniera omogenea.
Infornate a 180°C per circa 30 minuti o finché la superficie risulterà ben dorata.
Una volta pronta, non abbiate fretta nel servire la vostra pince de Basse: qualche minuto di riposo non potrà che renderla più invitante!
Accorgimenti
Per la scorza di limone grattugiata vi ricordiamo di scegliere sempre prodotti non trattati.
Dal momento che fattori quali temperatura o grado di umidità possono far variare la capacità di assorbimento della farina, nella lista degli ingredienti non abbiamo indicato una quantità specifica di latte. Considerate che per le dosi in questione un bicchiere dovrebbe essere sufficiente al fine di ottenere un impasto abbastanza morbido, così come la procedura richiede.
Idee e varianti
Quando si parla di specialità regionali, è sempre un peccato apportare varianti significative, specialmente se la pietanza in questione si presenta già di base molto intensa e particolare nel gusto. La pince de Basse è una di queste. Concedetevi semmai qualche piccola modifica nella quantità e proporzione di noci, uva sultanina e fichi secchi, per il resto gustatela così come tradizione tramanda, magari abbinando un delizioso amabile friulano!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?