Plum cake arancia e cioccolato

Plum cake arancia e cioccolato
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 80 minuti
5.0 3

Alcuni dei nostri plum cake

Introduzione
Un dolce semplice da preparare che unisce il gusto delle arance e del cioccolato, ideale per una buona colazione o una merenda dei bambini.
Preparazione
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.

Sbattete poi con un frullino le uova e lo zucchero fino a ottenere una crema soffice, quindi aggiungete la buccia delle arance grattugiate e il loro succo, l’olio e mescolate bene.

Unite al composto la farina e la bustina di lievito sciolta nel latte tiepido e continuate ad amalgamare. Aggiungete infine il cioccolato fuso a filo e girate ancora.

Foderate con della carta da forno uno stampo per plum cake e versatevi l’impasto.
Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti e, quando sarà cotto, toglietelo dal forno.

Fate raffreddare, tagliate a fette e servite.
Accorgimenti
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e non direttamente sul fuoco onde evitare di bruciarlo. Pe questa preparazione usate possibilmente arance biologiche e non trattate.
Idee e varianti
Potete spolverizzare con zucchero a velo il vostro plum cake prima di servire.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da cinzy il 26/02/2016 alle 08:36
Fantastico fatto ieri sera un profumo ed è morbidissimo
Inviato da Gustissimo.it il 23/12/2015 alle 10:17
Siamo contenti che sia stato un successo Cristina :)
Grazie per i suggerimenti ;)
Inviato da Cristina il 22/12/2015 alle 16:05
Spettacolare! Fatto ieri sera ed è già sparito! Ammetto di aver fatto qualche piccola variazione come l'usare la farina con già il lievito all'interno e per lo zucchero ne ho usato 125g semolato e 125g di canna

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?