Plumcake al mandarino e frutta secca

Plumcake al mandarino e frutta secca
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
5.0 1
Introduzione
Spesso sottovalutato, il mandarino non è meno profumato e gustoso dell'arancia. E si può utilizzare con successo anche per la preparazione dei dolci. Ne è una dimostrazione il plumcake al mandarino e frutta secca: un dolce soffice che racchiude tutto il sapore delicatamente agrumato dei mandarini e la ricchezza energetica della frutta secca (in questa ricetta le mandorle, ma potete usare quella che preferite). Perfetto per colazione, questo plumcake è anche piuttosto semplice da preparare.
Preparazione
Mettete il burro a fondere a bagnomaria.

Mentre aspettate che si sciolga, con uno sbattitore elettrico sbattete le uova insieme allo zucchero, finché non saranno ben montate in un composto dalla consistenza spumosa.

Unite quindi al composto di uova e zucchero il burro fuso e mescolate bene il tutto. Tagliate a metà due mandarini e spremetene il succo, che andrete a filtrare in un colino e a versare nel preparato di uova, zucchero e burro.

In una terrina mischiate bene la farina setacciata alla fecola e al lievito e aggiungetela al composto appena preparato, unendola poco per volta e mescolando continuamente.

Quando la farina sarà ben amalgamata, sbucciate e tagliate a pezzetti i restanti 2 mandarini e uniteli al resto, insieme alle mandorle tritate in modo grossolano e all'uvetta. Mescolate con cura per incorporare tutti gli ingredienti.

Versate quindi il composto in uno stampo da plumcake foderato con della carta fa forno e infornatelo in forno preriscaldato a 180°C: deve cuocere per circa 35-40 minuti. Lasciate intiepidire il plumcake prima di servirlo.
Accorgimenti
Per una buona riuscita della ricetta è fondamentale scegliere ottimi mandarini, non trattati e sufficientemente maturi: le clementine sono fra le varietà più indicate.
Idee e varianti
Per rendere ancora più intenso il profumo di mandarino, è possibile unire un bicchierino di liquore al mandarino al composto del plumcake. Per dare invece una sfumatura di sapore gradevolmente speziata, aggiungete una spolverata di zenzero grattugiato.

Le mandorle possono essere sostituite da un altro tipo di frutta secca di vostro gradimento (noci, noccioline...).

Per un plumcake più leggero, usate l'olio di semi al posto del burro.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Valeriano il 05/01/2015 alle 11:15
Ora provo ma deve essere delicatessen

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?