Plumcake alle carote e nocciole

Plumcake alle carote e nocciole
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 50 minuti
3.7 3
Introduzione
Il plumcake alle carote e nocciole è un dolce perfetto da consumare a colazione, magari insieme a una tazza di tè o di latte caldo, oppure come dessert leggero a fine pasto! Provate a realizzarlo seguendo i nostri consigli.
Preparazione
Sbucciate le carote, grattugiatele in una terrina e unitevi le nocciole, tritate grossolanamente.

Prendete le uova e lo zucchero e montateli accuratamente unendo poi anche 50 g di burro ammorbidito e il latte.

A questo punto aggiungete al composto cremoso le carote e le nocciole precedentemente tritate, unite anche la farina e per concludere il lievito. Amalgamate il tutto molto bene, dopodiché versate il composto in uno stampo per plumcake imburrato.

Accendete il forno a 180°C e fate cuocere per circa 25-30 minuti.

Una volta pronto, estraete il plumcake dal forno, lasciatelo riposare e spolverizzatelo con lo zucchero a velo prima di servirlo in tavola.
Accorgimenti
Se volete, potete tritare le nocciole e le carote con il mixer: otterrete un composto più liscio.
Idee e varianti
Non è raro che questa ricetta venga realizzata nella versione integrale: basta sostituire alla farina di tipo 00 quella integrale, più nutriente.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Antonella il 26/04/2017 alle 13:05
ho messo una bustina intera di lievito.
Inviato da Gustissimo.it il 13/02/2017 alle 14:35
Ciao Francesca! In tal caso, prova ad aumentare la dose di farina da 70 a 120-130 grammi. facci sapere come va ;-)
Inviato da francesca brunetti il 12/02/2017 alle 13:42
credo che la dose di farina sia errata,ho seguito la ricetta in dosi e preparazione e il plumcake non si è cotta,proprio a causa della mancanza di farina

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?