Schiacciata alla fiorentina

Ricetta Schiacciata alla fiorentina
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 persone
Tempo: 50 minuti
5.0 4
Introduzione
La schiacciata alla fiorentina è un dolce di carnevale tipico di Firenze e viene tradizionalmente decorata col giglio, simbolo della città.
Preparazione
Separate i tuorli dalle chiare e montate queste ultime a neve. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero; aggiungete a pioggia la farina setacciata e poi versate delicatamente, a uno a uno, sempre continuando a mescolare, l’olio , il latte, il succo dell’arancia, il liquore, il sale, la buccia dell’arancia grattugiata ed infine il lievito.
Versate l’impasto in una teglia da forno e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti; quando il dolce sarà cotto, lasciatelo raffreddare e spolveratene la superficie con lo zucchero a velo.
Accorgimenti
Per verificare che la schiacciata sia effettivamente cotta, nella fase finale della cottura inserite uno stecchino lungo, da spiedino, al centro del dolce (i lati, infatti, cuociono prima): se verrà fuori senza grumi, il dolce è cotto.
Idee e varianti
Quando il vostro dolce sarà cotto, potete decorarlo col caratteristico giglio fiorentino. Prendete un cartoncino e disegnatevi sopra il giglio; ritagliatelo in modo da lasciare un foro al centro del cartoncino a forma di giglio. Infine, posizionate la sagoma sulla torta e spolverizzate con cacao amaro: ne risulterà il disegno preciso del giglio di cacao.
Potete sostituire l’amaretto di Saronno con un altro liquore dolce.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 11/11/2016 alle 09:28
Ciao Maria Rosa, dove leggi "amaretto 1 pz"? Di Amaretto di Saronno, comunque, come puoi leggere fra gli ingredienti, ce n'è bisogno un cucchiaio :-)
Inviato da maria rosa vitale il 04/11/2016 alle 19:03
cosa vuol dire "amaretto 1pz?"
Inviato da Gustissimo.it il 08/02/2016 alle 09:28
Ciao Alessandro, le dosi sono corrette in rapporto alla quantità degli altri ingredienti. Tuttavia, se noti che l'impasto è troppo liquido, puoi diminuire la quantità di latte a 3/4 di bicchiere.
Inviato da Alessandro il 05/02/2016 alle 23:58
Buonasera, non penso che in questa ricetta si debbano usare 250 ml di latte. Sono troppi. Forse un errore?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?