Tarte tatin

Tarte tatin
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 50 minuti
Note: + 30 minuti per il riposo dell’impasto. Usate una tortiera del diametro di 24 cm
5.0 2
Introduzione
La tarte tatin è un goloso dolce di origine francese, che ormai si ritrova anche in Italia. La sua preparazione non è particolarmente complicata e, pertanto, anche i meno abili ai fornelli possono destreggiarsi nella sua realizzazione.
Preparazione
Mettete in una terrina la farina setacciata con 100 grammi di burro e iniziate a impastare. Unite poco alla volta l’acqua e impastate energicamente, sino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Formate una palla, copritela con un canovaccio e riponetela in un luogo fresco e asciutto a riposare per mezz’ora.

Nel frattempo lavate le mele, sbucciatele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili. Prendete lo stampo in cui infornerete il dolce e, sul fondo, mettete 160 grammi di zucchero, 60 grammi di burro tagliato a tocchetti e fate scaldare il composto sul fornello a fiamma bassa, sino a quando diventa caramellato. Cospargete il caramello su tutta la superficie aiutandovi con una spatola o un semplice cucchiaio di legno.

Disponete le mele a raggiera sul caramello e completate con il restante burro e zucchero. Prendete l’impasto, stendetelo su una spianatoia e adagiatelo sulla superficie delle mele, facendo una leggera pressione con le dita in modo che aderisca bene ai bordi e avvolga il ripieno.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti, sino a quando la superficie diventerà dorata. Sfornate il dolce, capovolgetelo su un ampio vassoio (l'impasto deve essere la base del dolce) e fatelo raffreddare a temperatura ambiente prima di servirlo.
Accorgimenti
Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata aiutandovi con un mattarello, in modo da ottenere una sfoglia sottile.
Idee e varianti
Se vi piace il retrogusto speziato, potete aggiungere un pizzico di cannella al ripieno, per un sapore ancora più goloso e profumato.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 08/01/2014 alle 18:24
@tudora jantea: no, il lievito non deve essere usato per la pasta brisee. È una pasta che non deve lievitare
Inviato da tudora jantea il 13/12/2013 alle 22:13
ma senza lievito?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?