Torta al cioccolato con cuore morbido

Ricetta Torta al cioccolato con cuore morbido
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Note: usate una tortiera del diametro di 24 cm
5.0 6
Introduzione
La torta al cioccolato con cuore morbido è un dolce ideale anche per i diabetici, perché senza zucchero. Ottimo per la prima colazione, così come per la merenda o un fine pasto. Dal sapore intenso e dalla morbidezza unica, si scioglie in bocca per la felicità del palato e delle papille gustative.
Preparazione
Tirate la margarina fuori dal frigo e lasciatela ammorbidire a temperatura ambiente, dopodiché lavoratela con l'isomalto in una capiente ciotola. Incorporate un uovo per volta mescolando per bene al fine di ottenere un composto cremoso.

A questo punto aggiungete la farina, il cacao e il lievito, in precedenza mescolati tra loro, setacciandoli nel composto, e lavorate l'impasto con energia per evitare la formazione dei grumi.

Prendete una tortiera, rivestitela con un foglio di carta da forno e versate il composto al suo interno. Fate cuocere la torta in forno per circa 40 minuti a 180°C. Sfornatela e servitela subito.
Accorgimenti
Trascorsi trenta minuti di cottura, iniziate a prestare attenzione alla torta: la superficie non deve tendere a imbrunirsi troppo.
Per verificare la cottura interna del dolce, aprite il forno e infilzate la torta al cioccolato con uno stuzzicadenti, verificando se resta della pastella cruda su di esso.
Idee e varianti
A vostro piacere potete cospargere la torta con dello zucchero a velo e decorare il piatto di portata con delle fettine molto sottili di arancia.
Inviato da Gustissimo.it il 18/11/2016 alle 10:57
Buongiorno Gabriella. La cosa importante è che l'impasto, una volta lavorato, risulti liscio ed omogeneo :-)
Inviato da Gabriella il 22/10/2016 alle 11:47
Buongiorno vorrei chiedere se l'impasto mentre lo si prepara risulta come una pastella un po più densa
Inviato da Gustissimo.it il 14/01/2015 alle 10:36
Ciao Caterina. Per amalgamare al meglio gli ingredienti puoi iniziare con lo sbattere la margarina e lavorarla con l’isomalto, dopodiché incorpora un uovo per volta al fine di ottenere un composto cremoso e omogeneo. A questo punto aggiungi gli ingredienti farinosi, in precedenza mescolati tra loro, e amalgama il tutto con energia al fine di evitare la formazione dei grumi. Al riguardo abbiamo precisato la ricetta ;) Non è necessario impiegare lo sbattitore. L’isomalto può essere sostituito dal fruttosio ;)
Inviato da Caterina il 13/01/2015 alle 15:33
ma gli ingredienti vanno messi tutti insieme? posso mettere il fruttosio al posto dell' isomalto? e gli ingredienti vanno solamente mescolati o devo usare lo sbattitore?
Inviato da Gustissimo.it il 07/01/2014 alle 17:12
@Consuelo: non è necessario mettere il fruttosio, l'isomalto è sufficiente.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?