Torta alla crema di limone

Ricetta torta alla crema di limone
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 1 ora di riposo della pasta frolla
4.8 6
Introduzione
Ecco la ricetta per un dolce intramontabile che però si presta facilmente a molte interpretazioni fantasiose: la torta alla crema di limone. È un dessert semplice e dal gusto fresco, perfetto per tutta la famiglia e sempre apprezzato.
Preparazione
Come prima cosa preparate la pasta frolla: estraete 150 g di burro dal frigorifero e tagliatelo a tocchetti; unitevi 150 g di zucchero e lavorate il tutto con le mani in una ciotola fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Spostate l’impasto sul piano di lavoro, aggiungete 300 g di farina, le uova, la scorza di ½ limone lavato e un pizzico di sale e impastate a mano velocemente e con energia. Quando otterrete un composto liscio, fatene un panetto e riponetelo in frigorifero per 1 ora circa coperto da un canovaccio.

Nel frattempo preparate la crema al limone: fate sciogliere sul fuoco altri 25 grammi di burro e incorporate la farina rimanente mescolando per evitare che si formino grumi.
Spremete i limoni e versatene il succo nel composto di burro e farina, poi aggiungete il latte e il miele. Fate bollire per addensare mescolando accuratamente, poi tenete da parte la crema a raffreddare.

Stendete l’impasto con il matterello ottenendo una sfoglia alta circa 1,5 cm (tenete da parte un piccolo pezzetto che vi servirà per le strisce), poi adagiatelo in una teglia rotonda foderata con carta da forno e versatevi all’interno la crema preparata; stendete il resto dell’impasto e ricavatene delle strisce che andrete a porre in orizzontale e verticale per ottenere il classico reticolo sulla superficie della torta.

Infornatela in forno caldo a 180°C e lasciate cuocere per 35 minuti circa, o finché la parta non risulterà croccante e dorata.
Servite la torta dopo averla fatta raffreddare.
Accorgimenti
Lavorate la pasta frolla velocemente per non farla diventare molle e appiccicosa, e quindi poco maneggiabile.
Idee e varianti
Con il gusto deciso del limone si sposa perfettamente quello delicato delle mandorle, che potrete usare non solo per decorare il dolce, ma anche come ulteriore ingrediente della crema (in questo caso tritate).
Inviato da Gustissimo.it il 07/01/2016 alle 09:20
Cara Michela, se la crema rimane liquida aggiungi un cucchiaino di fecola o maizena. Se la gradisci più dolce aggiungi 1-2 cucchiai di zucchero.
Inviato da Michela il 05/01/2016 alle 13:57
Si come sopra! C è scritto 100 e invece se ne usano solo 50! Comunque è un fiasco! A parer mio!E la crema è rimasta liquida e piuttosto aspra!
Inviato da Gustissimo.it il 14/12/2015 alle 09:17
Ciao Luca, nella 2° riga della preparazione c'è indicato di usare tutti i 150 grammi di zucchero :-)
Inviato da Luca il 12/12/2015 alle 16:06
Non ho capito, perchè 150 grammi, ingredienti = 100 grammi di zucchero, nella preparazione se ne usa solo 50... Gli altri 50 dove sono? E voi dite 150 perchè?
Inviato da Gustissimo.it il 23/11/2015 alle 11:24
Ciao Milena! Sia negli ingredienti che nella preparazione c'è scritto di impiegare 150 grammi di zucchero ;)

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?