Torta con le pesche sciroppate

Torta con le pesche sciroppate
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 40 minuti
Note: usate una tortiera del diametro di 24 cm
Introduzione
Se non ne potete più dei dolci troppo pesanti, magari farciti con la panna, la nutella e il cioccolato, questa torta è il dessert su misura per voi. La delicatezza delle pesche e lo yogurt consentono di gustare un dolce squisito e goloso, pur senza esagerare con le calorie né con i grassi.
Preparazione
Setacciate la farina in una terrina e aggiungete il lievito, la vanillina e lo zucchero. Versate a filo l’olio, sempre continuando a mescolare, e incorporate lo yogurt e le uova. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata.

Scolate le pesche dallo sciroppo, tagliatele a fettine e immergetele nel composto, lasciandone alcune sulla superficie come decorazione. Infornate la tortiera in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 minuti (inserite uno stecchino al centro del dolce e, se esce asciutto, vuol dire che è pronto). Sfornate la torta e servitela fredda.
Accorgimenti
Scolate bene le pesche dallo sciroppo, altrimenti potrebbero rilasciare eccessiva umidità durante la cottura e la torta potrebbe non crescere adeguatamente.
Idee e varianti
Se soffrite di celiachia, potete sostituire la farina 00 con la fecola di patate o con la farina di riso. Qualora foste intolleranti ai latticini, inoltre, potete sostituire lo yogurt con 70 millilitri di latte di soia. Per un tocco in più, servite la torta accompagnata a una pallina di gelato alla crema.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?