Torta della regina

Ricetta Torta della regina
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 65 minuti
Note: + 30 minuti in frigorifero. Usate una tortiera del diametro di 24 cm
5.0 3
Introduzione
A una festa di compleanno non può mancare una torta con le ciliegie candite. Sono un elemento che ci ricollegano, come in un flashback, ai sapori dell’infanzia.
Preparazione
In una terrina raccogliete 300 grammi di farina, il lievito, il burro fuso, 200 grammi di zucchero, 100 grammi di cioccolato fatto sciogliere (anche a bagnomaria), la vanillina, 1/4 di latte e 3 uova. Mescolate bene, fino a quando otterrete un impasto omogeneo ed elastico. Trasferitelo in una tortiera ben imburrata e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Fate cuocere la torta in forno preriscaldato a 190°C per 35 minuti.

Nel frattempo portate a ebollizione il restante latte con la buccia d’arancia tagliata a spirale; togliete dal fuoco e fate raffreddare.
In una terrina rompete un uovo intero e tre tuorli e lavorateli con 100 grammi di zucchero, aiutandovi con lo sbattitore elettrico. Quando saranno gonfi e spumosi, incorporate la restante farina e il latte, dopo aver tolto la buccia dell’arancia. Amalgamate bene e mettete la crema sul fuoco fino a quando non si sarà addensata. Fatela raffreddare e aggiungete il cioccolato avanzato.

Tagliate la vostra torta in senso longitudinale, facendo tre strati. Spalmate il primo e il secondo disco con la crema e ricompattate la torta.
Montate la panna con lo zucchero a velo e ricoprite interamente la torta. Decoratela con le ciliegie candite e riponetela in frigorifero per almeno mezz’ora prima di servirla.
Accorgimenti
Il diametro della tortiera è consigliabile sceglierlo in base al numero delle uova. In questo caso, è opportuno usare una tortiera del diametro di 24 centimetri.
Idee e varianti
Potete aromatizzare la crema secondo i vostri gusti. Se non amate l’arancia, sostituitela con l’essenza al limone o eliminatela del tutto: la torta non ne risentirà.
Inviato da Gustissimo.it il 09/12/2015 alle 12:22
Ciao Giulia! Per fare un solo strato di crema puoi dimezzare gli ingredienti e impiegare 1 uovo e 1 tuorlo ;) Altrimenti puoi lasciare le dosi invariate e conservare la crema avanzata per un paio di giorni e impiegarla in nuove preparazioni ;)
Inviato da Giulia il 09/12/2015 alle 09:15
Salve, se volessi fare solo uno strato di crema come posso procedere? Basta fare 1 uovo + 1 tuorlo e dimezzare gli altri ingredienti? Grazie
Inviato da Gustissimo.it il 06/02/2014 alle 10:24

Ciao Barbara! Ti consigliamo di fondere il cioccolato (anche a bagnomaria) per amalgamarlo al meglio all’impasto. Per quanto riguarda il pan di spagna non è necessario inumidirlo, in quanto si impregnerà successivamente della crema.
Inviato da BARBARA il 03/02/2014 alle 22:12
IL CIOCCOLATO PER IL PAN DI SPAGNA E PER LA CREMA DEVO SPEZZETTARLO, GRATUGGIARLO O FARLO FONDERE?
IL PAN DI SPAGNA NON DEVE ESSERE INUMIDITO CON QUALCOSA PRIMA DI SPALMARLO CON LA CREMA?
Inviato da Gustissimo.it il 03/07/2013 alle 13:46
@vale: c'era un errore di battitura. Le uova per fare il pan di Spagna sono 3! Abbiamo provveduto a correggere. Grazie per la segnalazione!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?