Torta di carote e nocciole

Torta di carote e nocciole
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 75 minuti
Introduzione
Semplice e genuina, la torta di carote e nocciole è un dolce molto versatile: è perfetta per una colazione sana e sostanziosa, ma anche come dessert raffinato da servire a fine pasto se decorata come si deve (ad esempio con una bella glassa al cioccolato bianco, come proposto in questa ricetta!). La preparazione, inoltre, non richiede particolari abilità: ci vuole solo un po' di pazienza per grattugiare finemente tutte le carote!
Preparazione
Per prima cosa preparate nocciole e carote: tritate piuttosto finemente le nocciole, così da ridurle in granella (se possibile, utilizzate un frullatore, per velocizzare l'operazione), poi tenetele da parte; pulite quindi le carote raschiandole con l'apposito attrezzo, dopodiché grattugiatele finemente.

Separate i tuorli dagli albumi e amalgamate i primi con lo zucchero in una ciotola sbattendo con una frusta; una volta ottenuto un composto dalla consistenza spumosa e dal colore pallido, accorpatevi 150 g di farina setacciata insieme al lievito.

Lavate il limone e grattugiatene la scorza, poi unitela al preparato insieme alle carote grattugiate; mescolate bene il tutto con una spatola e aggiungete anche il trito di nocciole amalgamandolo bene (ricordatevi di lasciarne da parte un pochino per la decorazione).

L'ultimo passaggio consiste nel montare a neve ben ferma gli albumi per poi accorparli delicatamente al composto, con movimenti dal basso verso l’alto.

A questo punto versate l'impasto della torta in uno stampo per ciambella (in sua mancanza una semplice tortiera andrà benissimo), dopo averlo ben imburrato e infarinato. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti (per controllare la cottura fate la prova dello stecchino).

Una volta pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare un po'. Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato bianco: spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria insieme a 30 g circa di burro; mescolate di tanto in tanto per facilitarne lo scioglimento e ottenere una glassa che utilizzerete per decorare la superficie della torta; spolverizzate con la granella di nocciole tenuta da parte e, una volta che si sarà indurita, potrete servire la torta tagliata a fettine.
Accorgimenti
Per ottenere un dolce ancora più genuino, utilizzate della farina integrale e dello zucchero di canna.

Se gradite sentire i pezzetti di nocciole nell'impasto, tritatele un po' più grossolanamente!
Idee e varianti
Al posto delle nocciole è possibile scegliere delle mandorle (la torta carote e mandorle è un classico) oppure delle noci.

Per aromatizzare l'impasto va bene anche della scorza di arancia, anziché di limone: in tal caso potete decorare la glassa con scorzette di arancia candita.

La glassa al cioccolato bianco aggiunge senza dubbio un tocco di golosità in più e migliora l'estetica del dolce: tuttavia, se preferite una torta più leggera, decoratela semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?