Torta di mele light

Torta di mele light
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
Note: dosi per una tortiera del diametro di 24 cm
4.0 4
Introduzione
La torta di mele può essere light se si sostituisce il burro con un po' di yogurt. Questa modifica non toglie nulla alla sua bontà: un dolce sempre eccezionale e ottimo per colazione e merenda!
Preparazione
Versate le uova in una terrina e unitevi lo zucchero, dopodiché sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete al composto la scorza grattugiata del limone precedentemente lavato, il lievito e la farina setacciati e amalgamate; da ultimo potete incorporare anche lo yogurt e mestate qualche minuto.

Sbucciate 1 mela e tagliatela a tocchetti piccoli, poi uniteli al composto e mescolate; prendete le altre 2 mele, sbucciatele e tagliatele a spicchi molto sottili.

Versate il composto in una teglia foderata con carta da forno, poi disponete sulla superficie della torta gli spicchi a raggiera.
Infornate a 180°C in forno caldo per circa 40-45 minuti.

Una volta pronta, sfornate la torta e lasciatela completamente raffreddare prima di servirla in tavola spolverizzandola con zucchero a velo.
Accorgimenti
Se volete potete infarinare leggermente gli spicchi di mela in modo che non sprofondino nell'impasto durante la cottura.

Effettuate la prova dello stecchino di legno prima di sfornare la torta: immergetelo in centro e, se ne uscirà asciutto, allora potrete sfornarla!
Idee e varianti
Potete sostituire le mele con altra frutta di stagione, la preparazione della torta rimane invariata!
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Dora il 15/02/2016 alle 22:32
Ho seguito alla lettera la ricetta, ottimo risultato! Torta buonissima, sicuramente la farò ancora!
Inviato da Gustissimo.it il 27/10/2015 alle 17:18
Ciao a tutti! In seguito alle vostre segnalazioni abbiamo rivisto e testato la ricetta modificando le dosi degli ingredienti: il risultato è ottimo! Chiaramente, non utilizzando il burro nell’impasto, la consistenza risulta un pochino più “gommosa” rispetto a quella delle classiche torte realizzate con base di uova, zucchero, farina e burro!
Inviato da Gustissimo.it il 12/01/2015 alle 09:13
Ciao Ilaria, prova a ridurre a 300 grammi la quantità di farina e aumentare leggeremente la quantità di olio, oppure aggiungi un goccio di latte fino a che l'impasto ti risulterà morbido e omogeneo.
Inviato da Ilaria il 12/01/2015 alle 00:09
Con questa ricetta è la seconda volta che devo buttare via tutto a metà della preparazione del dolce: le proporzioni della farina sono sbagliate o comunque ci deve essere un errore, perchè l'impasto risulta gommoso e arido dopo che la farina è stata aggiunta, tanto che è impossibile anche solo mescolare.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?