Torta di pere e mandorle

Torta di pere e mandorle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 90 minuti
Note: dosi per una tortiera dal diametro di circa 22 cm
Introduzione
Soffice e deliziosa, la torta di pere e mandorle è uno di quei classici e sani dolci casalinghi che non possono non riscuotere successo, anche perché l'abbinamento pere e mandorle è particolarmente azzeccato.
Preparazione
Mettete il burro a sciogliere a bagnomaria.

Mentre aspettate che si sciolga, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un insieme spumoso e dalla consistenza piuttosto ferma. Grattugiate la scorza del limone e aggiungetela al composto di uova e zucchero, insieme al latte. Mescolate con cura, dopodiché unite il burro sciolto.

A questo punto incorporate farina di grano tenero, farina di mandorle e lievito. Mescolate bene e, per far amalgamare meglio il tutto, sbattete anche con lo sbattitore elettrico.

Lavate le pere, tagliatele a dadini (se preferite sbucciatele, ma vanno bene anche con la buccia) e unitele al composto insieme alle lamelle di mandorle, mischiando bene il tutto.

Rivestite una tortiera con della carta da forno (anche sui bordi) e versatevi il composto. Sbattete leggermente avanti e indietro la tortiera, in modo da livellare l'impasto. Infornate in forno preriscaldato a 180°C, per 50 minuti circa.
Accorgimenti
Un trucco per rendere le pere più saporite: tagliatele a cubetti, bagnatele con una spruzzata di rum e aggiungete un paio di cucchiai di zucchero di canna.
Mescolate bene e fatele riposare per un po' in questa “marinatura”, prima di unirle al composto della torta.
Idee e varianti
Questa torta può essere arricchita ricoprendola con una bella glassa di cioccolato fondente.

Per una presentazione molto scenografica, procedete in questo modo: sbucciate 4 o 5 pere (lasciandole intere e senza togliere il picciolo) e fatele cuocere per venti minuti circa a fiamma bassa in un tegame in cui avrete precedentemente preparato uno sciroppo con acqua e zucchero (e volendo anche con una bacca di vaniglia per aromatizzare). Così intere e cotte, le pere vanno quindi affondate in piedi nel composto della torta già versato nella tortiera. L'effetto è assicurato!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?