Torta diplomatica

Torta diplomatica
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 80 minuti
Note: usate una tortiera del diametro di 24 cm
Introduzione
Per deliziare il partner con un dolce veramente speciale, magari in occasione dell’anniversario o di San Valentino, non perdetevi questa fantastica torta diplomatica! La sua preparazione può risultare complessa a prima vista ma realizzarla è più semplice di quel che si possa pensare!
Preparazione
Lavorate quattro uova intere con 150 grammi di zucchero in una terrina e, quando otterrete una crema soffice e spumosa, incorporate la farina, il lievito e la vanillina. Amalgamate tutti gli ingredienti e versate il composto in una tortiera foderata con carta forno.
Infornate a 180°C per circa 30 minuti, sino a quando la superficie del pan di spagna sarà divenuta dorata, dopodiché sfornatelo e fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo riunite in un pentolino il latte con 50 grammi di zucchero e la scorza del limone e accendete il fornello.
In una ciotola a parte lavorate 4 tuorli d’uovo con lo zucchero rimasto e l’amido di mais. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto nel pentolino con il latte.
Mescolate bene e, quando la crema inizia a sobbollire, spegnete il fornello e fatela raffreddare a temperatura ambiente.
Montate la panna in una ciotola a parte e incorporatela alla crema, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Stendete i due rotoli di pasta sfoglia su un piano da lavoro e ritagliate due dischi del diametro di 24 centimetri. Bucherellateli con i lembi di una forchetta e fateli cuocere in forno preriscaldato, all’interno di una teglia, per 15 minuti a 180°C.

Ritagliate due dischi di pan di spagna della stessa dimensione della sfoglia.
Mettete su un piatto da portata un disco di sfoglia e, sulla superficie, versate un po’ di crema, spalmandola bene con il dorso di un cucchiaio.
Mettete un disco di pan di spagna e bagnatelo leggermente con il liquore, aiutandovi con un pennellino da cucina.
Ora versate un po’ di crema e, sulla superficie, disponete l’ultimo disco di pan di spagna.
Bagnatelo con il liquore e terminate con la crema e il restante disco di sfoglia.
Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo e servitela in tavola.
Accorgimenti
Bagnate il pan di spagna con un goccio di liquore prima di ricoprirlo con la crema, in modo che rimanga morbido e non si asciughi troppo.
Idee e varianti
Se avete poco tempo e non riuscite a preparare in casa il pan di spagna, potete acquistarlo già pronto. Qualora non voleste utilizzare il liquore, potete bagnare il pan di spagna con acqua e zucchero.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?