Torta foresta nera

Torta Foresta nera
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
5.0 4
Introduzione
Tre strati di puro piacere in un abbraccio tra panna e cioccolato guarnito con gustose amarene sciroppate. Fiore all’occhiello della pasticceria tedesca, la foresta nera è una torta unica nel suo genere che si distingue per la sua decorazione sfarzosa ma semplice da eseguire.
Preparazione
Sbattete le uova con 150 g di zucchero, la scorza di un limone grattugiato, la vanillina e il sale in una terrina capiente; una volta ottenuta una crema, unite la farina setacciata assieme alla fecola e il cacao amaro. Mescolate con cura affinché il composto risulti liscio e senza grumi.

Imburrate una teglia e versatevi l’impasto lentamente, così che non si formino bolle d’aria. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti circa controllando la cottura con uno stuzzicadenti.
Quando la torta sarà cotta al punto giusto sfornatela e lasciatela raffreddare per mezz'ora abbondante, per poi tagliarla in tre strati con la stessa altezza ciascuno.

Per la preparazione del ripieno scaldate in un pentolino 80 ml di acqua, 1 cucchiaino di zucchero e il distillato di ciliegia; con il liquido ottenuto bagnate il disco inferiore della torta aiutandovi con un cucchiaio.
In un recipiente unite il succo delle amarene sciroppate alla panna montata mescolandoli delicatamente per mantenerne la consistenza. Versate dunque una parte del composto sul primo strato della torta aggiungendo le amarene sciroppate secondo il vostro gusto.
Ripetete lo stesso procedimento per il secondo strato e aggiungete il terzo e ultimo disco.

Guarnite la torta spalmando sui bordi e sulla superficie la panna montata, decorando con le scaglie di cioccolato e le amarene lungo il perimetro.
Accorgimenti
La difficoltà nella preparazione della foresta nera è data dalla tecnica, alla quale bisogna fare molto attenzione; la cosa più importante è riuscire a tagliare gli strati dell’impasto in 3 dischi della stessa altezza e a sua volta spalmare il ripieno in modo omogeneo evitando di accumuli al centro.
Idee e varianti
La ricetta della torta foresta nera può essere rivisitata nei gusti più diversi dando libero spazio alla propria fantasia. Un’idea sfiziosa, ad esempio, è quella di invertire gli ingredienti: realizzate dunque un impasto con la vaniglia al posto del cacao e una crema al cioccolato invece della panna montata.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 27/10/2016 alle 16:04
Ciao Antonella, se vuoi realizzare questa torta per dei bambini, puoi benissimo evitare di utilizzare il kirsch oppure di diminuirne le dosi per farlo sentire il meno possibile :-)
Inviato da Antonella il 21/10/2016 alle 11:58
il kirsh o alchermes credo è buono per i bambini? vorrei prepararla per il compleanno di mio figlio. grazie.
Inviato da Gustissimo.it il 30/06/2015 alle 16:32
Ciao Simona! Il Kirsch è un distillato alla ciliegia, con una gradazione alcolica di 45%, funzionale ad aromatizzare il composto ;)
Inviato da Simona il 29/06/2015 alle 23:19
Ciao mi potresti specificare che cos'è il kirsch x piacere

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?