Torta paradiso

Torta paradiso
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 60 minuti
4.7 11

Una selezione di torte facili, soffici e gustose:

Introduzione
La torta paradiso è uno dei dolci più amati dai bambini per la sua semplicità. Soffice e delicata, è l’ideale per la merenda o una gustosa colazione domenicale. Inoltre mantiene la sua bontà anche alcuni giorni dopo la sua preparazione.
Preparazione
Preparate una teglia di circa 24 cm di diametro imburrandola e infarinandola.

Sbattete a lungo il burro con un cucchiaio di legno per renderlo soffice.
Versate lo zucchero a poco a poco continuando a mescolare. Ora prendete le uova, separate i tuorli dagli albumi e aggiungete questi ultimi uno alla volta e amalgamate bene; poi, incorporate i tuorli precedentemente sbattuti.

Unite la farina, il lievito e la fecola di patate setacciandoli con un colino, infine aggiungete la scorza del limone.
Continuate a mescolare delicatamente: il composto deve risultare ben amalgamato.
Cottura
Versate il composto nella teglia, prestando attenzione a non superare i due terzi: la torta infatti crescerà durante la cottura.

Cuocete in forno già caldo a 180°C per 45 minuti.
Controllate la cottura con uno stuzzicadenti.

Quando si sarà raffreddata cospargetela di zucchero a velo, sempre con l’aiuto di un colino.
Accorgimenti
La torta paradiso va consumata dopo averla fatta riposare. Il giorno dopo è ancora più buona!
Idee e varianti
Potete decorare la torta ponendo delle formine di cartone a forma di stella sulla sua superficie prima di cospargerla di zucchero; una volta tolte le sagome il risultato sarà delizioso.

La torta paradiso è ottima accompagnata con del miele.
Inviato da Gustissimo.it il 18/01/2017 alle 12:27
Ciao Patrizia e grazie per la segnalazione! Abbiamo apportato una modifica al testo della preparazione per essere più precisi. Nella parte in cui si parla di uova, comunque, si intendo gli albumi :-) Alla prossima ricetta ;-)
Inviato da Patrizia Cavarretta il 17/01/2017 alle 12:32
è poco chiaro l'inserimento delle uova, la ricetta dice che bisogna incorporare le uova uno alla volta e poi dice che si devono aggiungere i tuorli dopo averli sbattuti. Aspetto un chiarimento.
Inviato da Gustissimo.it il 26/01/2015 alle 09:14
Cara Annalisa, il forno va impostato a 180°C nella modalità statica.
Inviato da annalisa il 25/01/2015 alle 17:02
Buona ma in cottura è rimasta bassa al centro e più alta ai lati. Non ho mai aperto il forno e l'ho messo a 170....
Inviato da Gustissimo.it il 14/07/2014 alle 09:06
Ciao Mafy, prova a mettere il forno in modalità statica e, se la prova con lo stecchino farà risultare l'interno della torta ancora poco cotta, abbassa il forno a 150°C e continua la cottura per 10-15 minuti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?