Alici sotto sale

Alici sotto sale
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 kg
Tempo: 30 minuti
Note: + 2 mesi di conservazione in salamoia. Dosi per 4 vasetti da 500 grammi
Introduzione
Preparate in casa una squisita conserva di alici sotto sale: vi permetterà di averne una scorta per tutto l’anno!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite le acciughe eliminando testa, coda e lisca.

Disponete in un vaso di vetro un abbondante strato di sale e aggiungete qualche strato di alici prestando attenzione a riempire tutti i vuoti. Procedete alternando strati di sale e alici fino ad esaurimento ingredienti.

Pressate bene il tutto con le mani, coprite con il coperchio a chiusura ermetica e mettete un piatto sotto al barattolo per raccogliere la salamoia che formandosi potrebbe straboccare. Conservate in un luogo buio: dopo due mesi potrete iniziare a consumare le vostre alici sotto sale.
Accorgimenti
Se la superficie delle alici dell’ultimo strato si asciuga, aggiungete un po’ di sale sciolto in acqua calda, per evitare che si secchino. Le alici sotto sale, così conservate, durano anche due o tre anni.
Idee e varianti
La maniera più classica di consumare le alici sotto sale è su una buona fetta di pane imburrata: semplice e gustoso!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?