Cerca
Sei in: Homepage / Scuola di Cucina / Preparazioni Base / Conserve / Amarene sciroppate
Amarene sciroppate
Stampa questo contenuto

Amarene sciroppate

Difficoltà: difficoltà 1
Dosi: per 1 kg
Tempo: 15 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Una selezione di ricette per preparare la frutta sciroppata

Un’idea dolcissima per guarnire i vostri dolci: ecco a voi le amarene sciroppate!

Preparazione:
Togliete il gambo delle amarene e lavatele sotto l'acqua corrente, quindi asciugatele delicatamente e mettetele in appositi vasetti sterlizzati, evitando di lasciare spazi. Infine aggiungete abbondanti dosi di zucchero e richiudete ermeticamente con il tappo.

Sistemate i vasetti al sole e fate macerare il tutto per 40 giorni, in questo modo si formerà un composto simile allo sciroppo. Muovete i vasetti di tanto in tanto e capovolgeteli per avere una macerazione uniforme. Trascorsi i 40 giorni, le amarene sciroppate saranno pronte!

Accorgimenti:
Se preferite potete anche snocciolare le amarene.

Idee e varianti:
Trascorsi i 40 giorni di macerazione, ricordate di conservare le vostre amarene sciroppate in un luogo fresco e buio.

Commenti:

Inviato da Angela Maria il 16/07/2011 alle 06:41

cara serena, grazie per ricetta. Le mie amarene sono venute buonissime!!!!! Una domanda, visto che ne ho fatto più barattoli, per quanto tempo posso conservarle a barattolo chiuso? Ciao, grazie Angela Maria

Inviato da Serena il 14/07/2010 alle 10:27

Cara Giuseppina, una domanda: perché hai aperto il barattolo se la ricetta dice di tenerlo chiuso per 40 giorni?? :) :)
Comunque una spiegazione plausibile è che il fumo sia una manifestazione del processo di fermantazione dello zucchero con la frutta.

Inviato da giuseppina il 05/07/2010 alle 07:43

Ciao.Ho messo a macerare le amarene il giorno 29 del mese di giugno(quindi da circa una settimana),in barattoli con coperchio e ho chiuso bene,rovesciandoli ogni tanto per mischiare lo zucchero;ho notato che aprendoli e' fuoriuscito come del fumo,e' normale?Mica sono guaste?Le ho messe nella camera dove piu' batte il sole,puoi rispondermi?Poiche' devono stare ancora molto.Grazie,Pinella