Melanzane sotto sale

Melanzane sotto sale
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 kg
Tempo: 30 minuti
Note: + 12 ore per il rilascio dell'acqua delle melanzane
Introduzione
La melanzana è una verdura che si presta benissimo ad una pratica di conservazione alimentare come quella sotto sale. Questo metodo di conservazione permette infatti di salvaguardare il sapore tipico delle melanzane, con il vantaggio di togliere quel retrogusto un po' amaro che spesso hanno. Una volta pronte, le melanzane sotto sale sono molto sfiziose, perfette come stuzzichino per l'aperitivo o l'antipasto. Servono anche come base per parecchi piatti.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Dopo aver lavato le melanzane e averle tagliate a fette dello spessore di almeno un centimetro, sbollentatele per qualche minuto in una pentola.
Scolate quindi le melanzane e disponetele su uno scolapasta (o due o più scolapasta, a seconda della loro capienza). Copritele con un piatto e sopra di esso mettetevi un peso piuttosto consistente in modo da comprimerle bene e favorire la fuoriuscita dell'acqua. Lasciate le melanzane così compresse negli scolapasta per 12 ore.

Mettetele quindi in fila una accanto all'altra su alcuni strofinacci da cucina puliti e asciugatele premendo su di esse altri strofinacci.
In una terrina preparate la marinatura: tritate l'aglio, tagliate a pezzetti il peperoncino e mischiateli al sale grosso, alla maggiorana e all'origano.

Prendete alcuni vasetti di vetro e disponetevi le melanzane a strati: fra uno strato e l'altro spargete una manciata di marinatura e continuate così fino a riempire il vasetto. L'ultimo strato dev'essere solo di sale grosso. Chiudete quindi i vasetti assicurandovi che la chiusura sia ermetica.
Accorgimenti
I vasetti di melanzane sotto sale vanno riposti in un luogo asciutto e fresco, per non compromettere la loro conservazione.
Idee e varianti
Condite con olio extravergine d'oliva, pepe e altre spezie a piacere, le melanzane sotto sale sono perfette come antipasto o stuzzichino da accompagnare a bruschette o crostini. Sono molto buone anche sulla pizza.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?