Cerca
Sei in: Homepage / Scuola di Cucina / Preparazioni Base / Conserve / Peperoni sott'aceto
Peperoni sott’aceto
Stampa questo contenuto

Peperoni sott'aceto

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
I peperoni sott’aceto sono un’ottima idea estiva per preparare una conserva da assaporare durante i mesi autunnali.

Preparazione:
Pulite i peperoni eliminando il torsolo e l’interno.
Fate bollire una pentola con 50 cl d’acqua, l’aceto, i pomodori, la cipolla, il sale e il pepe.
Aggiungete i peperoni tagliati a listarelle e fate cuocere per 5 minuti dalla ripresa del bollore.
Invasate i peperoni ricoprendoli col liquido di cottura, intervallando gli strati con delle foglioline di basilico. Chiudete ermeticamente i barattoli e fateli raffreddare a testa in giù, in modo da sterilizzare bene il tappo.
Quando i vasi si sono raffreddati, capovolgeteli e conservateli in un luogo buio.

Accorgimenti:
Scegliete peperoni sodi e non ammaccati. Per queste preparazioni usate sempre aceto bianco, altrimenti le verdure cambiano colore.

Idee e varianti:
Potete preparare i peperoni sott’aceto inserendo in ogni barattolo qualche cappero, un pochino di tonno e qualche seme di peperoncino per una ricetta ancora più ricca.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.