Come rendere aglio e cipolla più digeribili

Come rendere aglio e cipolla più digeribili
L’aglio e la cipolla sono due immancabili componenti di ogni cucina del mondo: aggiungono sapore, aromatizzano, a volte anche troppo, posseggono delle proprietà benefiche ma per alcune persone risultano particolarmente pesanti. Visto che prescindere dal loro utilizzo è molto difficile, vediamo come rendere aglio e cipolla più digeribili.

Iniziamo col dire che sia l’aglio che la cipolla sono facilmente assimilabili e spesso la loro pesantezza è dovuta al tipo di cottura cui sono sottoposti.
La cipolla cruda, per esempio, non dà problemi di digeribilità; essa, al contrario, è un alimento ricco di enzimi digestivi, che però si inibiscono con la cottura. Questo sta a significare che la cipolla possiede più proprietà digestive quando è ancora cruda, anche se in questo caso crea problemi alla persone che soffrono di acidità di stomaco.
La cipolla è particolarmente pesante e difficile da digerire quando è rosolata o fritta, mentre non crea particolari fastidi quando viene appassita, cioè cucinata a fuoco lento fino a diventare trasparente, senza perdere il colore.
Spesso anche l’abbinamento con cibi eccessivamente grassi la fa risultare particolarmente pesante, perché è tutto il complesso alimentare che diventa difficile da digerire ma la cipolla viene indicata come responsabile, in quanto caratterizzata da un sapore molto forte che prevale sugli altri.

Per quanto riguarda l’aglio, crudo crea problemi alle persone affette da acidità gastrica e in questo caso non va neanche rosolato o cotto insieme a cibi ricchi di grassi.

Il modo migliore per godere delle caratteristiche benefiche di aglio e cipolla, senza incorrere in problemi di digestione, è quello di abbinare entrambi a erbe aromatiche fresche, quali l’origano, il rosmarino, lo zenzero, la menta, il prezzemolo, il basilico o a piante erbacee come il finocchio, il coriandolo, l’anice e altre. La combinazione tra questi alimenti, dotati di proprietà digestive e aromatiche (praticamente annullano il cattivo odore che cipolla e aglio causano all’alito), rende il consumo di aglio e cipolla più gradevole.

Vediamo anche quali sono i metodi casalinghi per renderli più digeribili
Per l’aglio si elimina l’anima, ossia la parte interna di colore verde che provoca anche alito cattivo, mentre per la cipolla si consiglia di scegliere quelle più fresche e compatte, perché risultano più pesanti quando sono ingiallite e vecchie.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?