Csipetke

Ricetta Csipetke
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Csipetke significa pasta pizzicata ed è un tipo di pasta che in Ungheria viene solitamente aggiunta a brodi e zuppe o utilizzata come accompagnamento a piatti di carne. Si può però preparare anche come una classica pastasciutta.
Preparazione
Sbattete l’uovo, aggiungete un pizzico di sale e unitevi un po’ alla volta la farina.
Impastate fino a ottenere una pasta consistente e lasciatela riposare per 10-15 minuti.
Stendetela poi piuttosto sottile (2-3 mm. circa) su un piano infarinato e pizzicatela con le dita per ottenere dei pezzettini di pasta di circa 1x1.
Fateli cuocere in acqua bollente salata. Appena vengono a galla, significa che sono cotti.
Prelevateli con un mestolo forato.
Accorgimenti
Se la pasta risultasse troppo dura, potete aggiungervi un po’ di acqua.
Infarinatevi le dita quando pizzicate la pasta così questa non vi resterà incollata.
Idee e varianti
Questa pasta può essere cotta direttamente nel brodo/zuppa invece che in acqua, l’importante è che il brodo stia bollendo.
Se non mangiate la csipetke in brodo, potete condirla con del burro.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?