Gnocchetti tirolesi

Gnocchetti tirolesi
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Per una vera immersione nella cultura di una terra ricchissima di fascino, il Trentino Alto Adige, dovete assolutamente provare gli gnocchetti tirolesi. L’impasto a base di farina e spinaci, oltre a conferire agli gnocchi un aroma unico, li rende molto indicati da preparare anche per una cena con ospiti vegetariani.
Preparazione
Sciacquate gli spinaci sotto l’acqua corrente, metteteli in una pentola e ricopriteli d’acqua. Fateli cuocere per 12 minuti, dopodiché scolateli, strizzateli, tritateli finemente e metteteli in una ciotola. Aggiungete le uova, il sale, la farina e il latte e impastate bene.

Dividete il composto a metà e allungate prima una parte e poi l’altra su un piano da lavoro, come per formare dei salsicciotti lunghi e sottili. Con la parte affilata del coltello ritagliate gli gnocchetti; a questo punto potete conservarli oppure farli cuocere in una pentola con abbondante acqua salata e condirli con il sugo che più vi piace.
Accorgimenti
Se l’impasto fosse più voluminoso, dividetelo in quattro parti quando formate i salsicciotti sulla spianatoia, in modo che non rischino di uscire dal piano di lavoro.
Idee e varianti
Per un piatto in linea con la tradizione, potete servire gli gnocchetti tirolesi con un sugo a base di panna e speck.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?