Cerca
Omelette
Stampa questo contenuto

Omelette

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

L’omelette è un piatto dalle origini antichissime, preparato già dai romani con uova e miele. Si possono preparare dolci o salate, farcite con ingredienti a sorpresa.

Preparazione:
Sbattete le uova con la farina setacciata. Versate il latte a filo, insaporite con sale e pepe.
Imburrate una padella e mettetela sul fuoco. Versate il composto roteando delicatamente la padella per distribuire bene le uova. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco bassissimo. Controllate la cottura: l’omelette deve risultare ben cotta sotto e ancora liquida in superficie. Farcite con gli ingredienti che preferite (prosciutto, formaggio, crema di funghi…) e ripiegate l’omelette in due o in quattro.
Servite ben calda.

Accorgimenti:
Una volta aperti, i barattoli di marmellata di fichi vanno conservati in frigorifero.
Durante la cottura si produrrà una schiuma: toglietela insieme ai semini con un colino.

Idee e varianti:
Per preparare un’omelette dolce sostituite il pepe con un cucchiaino di zucchero o di miele liquido.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.