Pane ai cereali

Ricetta Pane ai cereali
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.60 kg
Tempo: 70 minuti
Note: + 1 ora di ammollo della crusca e 2 ore di lievitazione
5.0 2
Introduzione
Sempre più presente sulle tavole italiane, il pane ai cereali ha un sapore davvero buono, oltre ad essere salutare per l’apporto di fibre. Ottimo per accompagnare sia il dolce che il salato, altrettanto saporito anche da solo. Provate a farlo con le vostre mani!
Preparazione
Lasciando una manciata di crusca da parte, immergete il resto in acqua fredda per circa un’ora.
Trascorso questo tempo, in una ciotola mescolate le farine di farro e segale, aggiungendo anche la crusca dell’ammollo (sgocciolatela bene!). Versate sopra anche il lievito che avrete fatto sciogliere in due dita di acqua tiepida. Iniziate a mescolare gli ingredienti, aggiungendo man mano altra acqua. Poco dopo incorporate anche il sale e continuate a lavorare l’impasto fino a raggiungere una consistenza morbida e omogenea. Lasciate l’impasto nella ciotola lievemente infarinata, copritela con un canovaccio umido e conservatela in un luogo tiepido per favorire il processo di lievitazione.

Trascorse circa 2 ore, riprendete l’impasto, lavoratelo ancora qualche minuto e poi suddividetelo in porzioni a seconda dei pani o panini che vorrete realizzare. Dategli la classica forma a bauletto (o sbizzarritevi nelle forme che più desiderate!) e lasciateli a riposo ancora 30 minuti.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 190°C. Riprendete i pani, cospargeteli con la crusca lasciata da parte e cuocete in forno per almeno 30 o 40 minuti.
Spegnete quando la superficie risulterà abbastanza dorata. Lasciate intiepidire nel forno semi aperto per qualche minuto e poi su una gratella. Ora potete gustare il vostro pane ai cereali in tutta la sua fragranza!
Accorgimenti
Per rendere l’impasto più morbido, potete anche aggiungere un cucchiaino di zucchero o miele e un cucchiaio di olio evo. In commercio potete trovare direttamente la miscela di farina ai cereali, tuttavia, selezionando le singole farine, avrete l’opportunità di personalizzare la vostra versione di pane ai cereali.
Idee e varianti
Per una variante più sfiziosa, potete aggiungere all’impasto anche dei fiocchi d’avena o delle noci sbriciolate. Consigliata anche la variante con farina di mais e grano saraceno per un gusto leggermente più rustico. Infine, una manciata di farina di soia potrà conferire invece un sapore più delicato e particolare.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 12/02/2014 alle 09:49
Ciao Michelangelo! Il pane ai cereali è un alimento ottimo per chi, come te, ama gustare il più semplice rustico dal sapore nostrano. Questo perché i cereali impiegati, attribuendo un consistente apporto di fibre alla preparazione, aiutano a tenere a bada il peso e, quindi, il tasso glicemico. Inoltre il mix di cereali contemplato nella ricetta, oltre a conferire un sapore sfizioso alla preparazione, ne innalza anche il valore nutritivo, che è superiore rispetto a quello del pane bianco, in quanto contiene vitamine del gruppo B, ferro e calcio. Una portata ipocalorica e gustosa :)
Inviato da ferrara Michelangelo il 10/02/2014 alle 12:14
Ciao io mangio molto pane e pasta e ho la glicemia a136 volevo sapere i benefici del pane a i cereali.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?