Pane alle olive

Ricetta Pane alle olive
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.50 kg
Tempo: 60 minuti
Note: + il tempo di lievitazione
Introduzione
Specialità pugliese? Siciliana? Toscana? Calabrese? Sarda? E chi può dirlo! In realtà il pane alle olive è una specialità e basta, presente in ogni regione e apprezzata da tutti, dagli antenati ai contemporanei, dai buongustai del sapore rustico e dai palati raffinati! Provate a realizzarlo insieme a noi!
Preparazione
Prendete una ciotola e versatevi due dita di acqua tiepida. Aggiungete il malto e sbriciolatevi il lievito. Setacciate la farina riponendola in un contenitore largo. Incorporate il lievito disciolto e l’olio, iniziate a impastare gli ingredienti, stemperando man mano con l’acqua (circa 300 millilitri). Dopo qualche minuto unite anche il sale. Lavorate l’impasto energicamente per almeno 20 minuti.

Spennellate la superficie con un po’ d’olio, quindi lasciate l’impasto nel contenitore coperto con un panno pulito e umido per almeno 1 ora e mezza o quanto basta per far raddoppiare il volume. Nel frattempo snocciolate e tagliuzzate le olive.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e cospargetelo con le olive: man mano giratelo per favorire una più omogenea distribuzione delle olive nell’impasto (che deve contenerle sia all’esterno che all’interno). Dategli la forma di pagnotta o filone e quindi adagiatelo in una teglia ricoperta con della carta forno. Lasciate riposare ancora mezz’ora

A questo punto cuocete in forno già caldo a 200°C per 30 o 40 minuti.
Una volta dorato in superficie, spegnete e lasciate raffreddare fuori dal forno.
Ecco il vostro pane alle olive pronto da gustare.
Accorgimenti
Per evitare che la superficie si gonfi eccessivamente, effettuate dei taglietti trasversali prima di infornare. Vi ricordiamo inoltre che è importante, durante la lievitazione, lasciare l’impasto lontano da fonti di aria fredda.
Se non avete il malto, potete anche utilizzare dello zucchero.
Idee e varianti
A voi la scelta delle olive, noi vi consigliamo le saporite verdi di Gaeta!
Se volete poi un pane ancora più sfizioso, potete aggiungere dei pezzettini di pomodorini secchi o del peperoncino.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?