Mousse di fegatini di coniglio

Mousse di fegatini di coniglio
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Una buona mousse preparata in casa non solo è sempre gradita dagli ospiti, ma vi permette di fare un’eccellente figura in poco tempo e con il minimo sforzo. Questa mousse di fegatini di coniglio è di origine francese, anche se al giorno d’oggi viene soventemente preparata in tutta Italia e riscuote sempre un enorme successo ogni volta che fa la sua comparsa sulle tavole.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la cipolla, affettatela finemente e fatela dorare in padella con due cucchiai di olio a fiamma bassa. Sciacquate i fegatini sotto l’acqua corrente, tagliateli a tocchetti piccoli e versateli in padella. Aggiungete il sale e mezzo bicchiere d’acqua e fateli cuocere per circa 10 minuti, fino a quando non saranno cotti.

Spegnete quindi il fornello e mettete i fegatini nel bicchiere del frullatore. Aggiungete due cucchiai di olio e frullate bene, sino a quando la consistenza sarà diventata omogenea e liscia.
Potete consumare la mousse subito oppure potete conservarla in frigorifero in vista di utilizzi futuri.
Accorgimenti
Mescolate di tanto in tanto durante la cottura dei fegatini in padella e, nel caso in cui vi accorgeste che tendono ad asciugarsi, unite ancora un goccio d’acqua.
Idee e varianti
Potete spalmare la mousse di fegatini sui cracker o sulle fette di pane tostate: con un filo d’olio d’oliva e qualche ago di rosmarino, l’antipasto è servito!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?