Patè di fegatini di pollo

Ricetta Patè di Fegatini di pollo
Filtra ricette simili
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 2 persone
Tempo: 70 minuti
Preparazione
Togliete dai fegatini l’involucro esterno e ripuliteli per bene, lavateli poi sotto abbondante acqua corrente e deponeteli su un panno per farli asciugare. Dividete ogni fegatino in 4 parti e versate il tutto in una terrina, ricoprite infine con il latte che avete a disposizione e lasciate riposare in frigorifero (tempo di marinatura: 12 ore).

Mettete il burro in una padella antiaderente, fatelo sciogliere ed unite i fegatini che avete preparato. Fate rosolare il tutto per cinque minuti e girate di tanto in tanto per rendere uniforme la cottura. Aggiungete poi un po’ di sale, un pizzico di pepe ed un bicchierino di cognac, fate evaporare e terminate la cottura dopo qualche minuto.

Togliete dal pancarrè il bordo esterno e tagliuzzate le fette in piccoli cubetti. Unite i pezzi di pancarrè ai fegatini appena preparati e versateci il burro rimasto ed il brodo che avete a disposizione (mezzo bicchiere). Mescolate il composto e tritatelo nel mixer assieme al succo di limone ed allo spicchio di aglio.

Mettete il patè in una terrina, ricoprite il tutto con qualche foglio di pellicola e mettete in frigorifero per 2-3 ore. Servite l’antipasto su piatti piani e guarnite con qualche fetta di pane tostato e con i cetrioli sott’aceto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?