Guacamole azteco

Ricetta Guacamole azteco
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 8 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Il Guacamole è una salsa di origine azteca che accompagna buona parte dei piatti messicani. Il nome deriva dal nahuatl, la lingua parlata in epoca precolombiana (ed anche adesso) dalle popolazioni indigene che abitavano la valle del Messico, e significa salsa (molli) di avocado (ahuacatl).
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite gli avocado, tagliateli a pezzi e metteteli a frullare insieme ai due peperoncini. Strizzatevi anche il lime, aggiustate di sale e aggiungete mezzo bicchiere d'acqua, per rendere la salsa più spumosa e per frullarla con più facilità. Frullate fino a ottenere una salsa bella cremosa.
Accorgimenti
Non buttate via il nocciolo dell'avocado! L'unico modo per conservare il guacamole facendo sì che conservi il suo colore verde è quello di riporlo in frigo mettendovi il nocciolo.
Idee e varianti
Questa è la ricetta originale del guacamole. In seguito sono stati aggiunti altri ingredienti come il pomodoro, la cipolla e il coriandolo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?