Cerca
Sei in: Homepage / Scuola di Cucina / Preparazioni Base / Salse e Sughi / Olio aromatizzato al limone
Ricetta Olio aromatizzato al limone
Stampa questo contenuto

Olio aromatizzato al limone

Difficoltà: difficoltà 1
Dosi: per 0.25 litri
Tempo: 10 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

L’olio al limone è un condimento dall’aroma delicato e molto piacevole. Ideale per piatti a base di pesce, è molto buono anche sulle insalate.

Preparazione:
Lavate bene il limone, asciugatelo e rimuovete la scorza. Una volta tolta la scorza, continuate a tagliarla, in modo da ridurla in pezzi piccolissimi.

Versate l’olio in un contenitore chiuso (potete usare le apposite ampolle da 250 millilitri o anche un barattolo di vetro) e aggiungete le scorzette; fate macerare per 3 - 4 giorni. A questo punto l’olio aromatizzato al limone è pronto per essere utilizzato.

Accorgimenti:
Quando tagliate la scorza cercate di pulirla dalla parte bianca e spugnosa che, essendo molto amara, potrebbe alterare il sapore dell’olio.

Idee e varianti:
L'olio aromatizzato al limone è perfetto per condire anche le insalate a base di frutta.

Commenti:

Inviato da ettore il 06/01/2011 alle 19:00

Io adotto lo stesso procedimento.Cerco di adoperare limoni biologici di sicura provenienza sia verdi che gialli per non alterare il colore originale dell'olio. Però lascio macerare le scorze per 1-2 mesi per fargli assorbire meglio il profumo e l'essenza del limone.