Ragù napoletano

Ragù napoletano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 370 minuti
Introduzione
Per condire la vostra pasta o per stuzzicare l’appetito con un sugo veramente buono in cui intingere il pane, non potete perdervi questo ragù napoletano! La tradizione culinaria campana fa sentire in pieno la sua forza con questo ragù, rendendolo molto gustoso e perfetto da preparare in occasione di una cena con gli amici.
Preparazione
Pulite la cipolla, affettatela finemente e fatela soffriggere in una casseruola con quattro cucchiai di olio. Aggiungete lo spezzatino, il prosciutto sminuzzato, la gallinella e la salsiccia tagliate a tocchetti, salate e sfumate con il vino rosso, aggiungendone poco alla volta.

Unite il concentrato di pomodoro e la passata, salate e fate cuocere il ragù per 3 ore a fiamma bassissima. Trascorso il tempo prendete tutta la carne (che si sarà quasi disfatta), mettetela in un piatto e proseguite la cottura della salsa per altre 2 ore, aggiungendo un pizzico di zucchero.

Al termine delle 2 ore rimettete la carne all’interno della casseruola, mescolate e, se necessario, regolate di sale. Spegnete il fuoco e gustate il vostro ragù!
Accorgimenti
Aggiungete poco alla volta il vino, ogni qualvolta vi accorgerete che la carne tende ad asciugarsi.
Tagliate tutta la carne a pezzettini piccoli prima di farla cuocere nella casseruola.
Idee e varianti
Se desiderate, potete aggiungere un pizzico di peperoncino o dei semi di finocchio al ragù, per un sugo ancora più invitante.
Utilizzate un vino rosso corposo per la preparazione del ragù, preferibilmente campano.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?