Salsa alla genovese

Salsa alla genovese
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Questa salsa rispecchia perfettamente i sapori genovesi: l’aglio, i pinoli e le olive taggiasche sono infatti una costante della tradizione culinaria del capoluogo ligure.
Preparazione
Come prima cosa preparate l’uovo sodo: ponete un pentolino d’acqua fredda sul fuoco e immergetevi l’uovo; da quando comincerà il bollore, fatelo cuocere per 8 minuti circa, dopodiché spegnete, sgusciatelo e ricavate il tuorlo.

Mettete l’aglio, i pinoli e ½ mazzetto di prezzemolo nel mixer, quindi frullateli finemente.
Aggiungete il tuorlo dell’uovo sodo (raffreddato) e la mollica di pane bagnata in 30 ml di aceto, poi completate con gli altri ingredienti: 1 pizzico di sale, 1 di pepe, le olive e le acciughe.

Ricoprite il tutto con l’olio e l’aceto rimasto, frullando nuovamente per alcuni minuti.

Quando avrete ottenuto una salsa densa e liscia, versatela nella salsiera e servitela in tavola.
Accorgimenti
Per ottenere una salsa omogenea, agitate leggermente il mixer in azione con dei movimenti circolari: in questo modo riuscirete a frullare ogni ingrediente.
Idee e varianti
Se volete preparare la stessa salsa in chiave più rustica, frullate tutti gli ingredienti senza aggiungere i pinoli e le olive.
Preparate il composto e, alla fine, versate i pinoli e le olive tritati grossolanamente.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?