Cerca
Ricetta Salsa bernese
Stampa questo contenuto

Salsa bernese

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Di origine francese, molto elaborata, ideale per accompagnare le carni rosse ma anche per dare un tocco particolare a delle semplici uova sode.

Preparazione:
In una casseruola versate il vino, l'aceto e un cucchiaino di dragoncello tritato insieme allo scalogno a fette, regolate di sale e pepe e portate a ebollizione finché il liquido sarà evaporato per metà. Filtrate il composto ottenuto con un colino, spremendo bene per eliminare il liquido.

Travasate il tutto in una casseruola a bordi alti e unitevi i tuorli e un cucchiaio d’acqua; mettete la casseruola a bagnomaria sbattendo continuamente in modo energico. Quando la crema avrà raggiunto maggiore consistenza (deve diventare prima spumosa, poi più densa), togliete la casseruola dal bagnomaria e versate a filo il burro precedentemente ammorbidito. Continuate a mescolare energicamente con la frusta; aggiungete un po’ di dragoncello, il cerfoglio tritato e un po’ di pepe di Cayenna.

Accorgimenti:
La preparazione è molto elaborata e richiede la massima precisione nella giusta dose della quantità del burro.
Se dovesse risultare troppo densa, aggiungete un po’ d’acqua mentre sbattete la salsa con la frusta.

Idee e varianti:
La salsa bernese può essere anche un condimento ideale per verdure crude, provatela sul sedano e non ve ne pentirete.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.