Salsa bulgara

Salsa bulgara
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 10 minuti
Note: + 2 ore di riposo in frigo per far rapprendere la salsa
Introduzione
La salsa bulgara è un ottimo condimento per verdure in insalata, sia crude sia sbollentate, che potete realizzare anche nella variante più vellutata.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Versate l’aglio schiacciato in una ciotolina, poi unite la menta tritata finemente.
Tritate le noci, quindi versatene metà con gli altri ingredienti e aggiungete 3 cucchiai di succo del limone assieme allo yogurt.
Mescolate in modo omogeneo, dopodiché aggiustate di sale e di pepe e mettete la ciotolina in frigorifero per 2 ore.

Poco prima di servire, spostate il composto in una salsiera, ricopritelo con le noci avanzate assieme all’aneto sminuzzato e un filo d’olio, quindi portatelo in tavola.
Accorgimenti
Per ottenere una salsa più rustica e croccantina, tritate grossolanamente le noci.
Idee e varianti
La salsa bulgara può essere realizzata nelle varianti che più preferite, anche con dei toni leggermente più dolci. Se non siete amanti dell’aglio, ad esempio, potete sostituirlo con ½ cipolla bianca. Per una versione più vellutata, poi, usate le mandorle al posto delle noci e riducetele in polvere; una volta aggiunte allo yogurt, otterrete una salsa più cremosa.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?