Salsa d'agresto

Ricetta Salsa d’agresto
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Un incontro di ingredienti davvero insolito: al sapore acidulo dell'agresto (uva acerba) si unisce quello più corposo e dolciastro delle mandorle e delle noci. Il tutto, legato con mollica di pane e zucchero, e ravvivato con aglio, cipolla, prezzemolo e pepe nero, dà vita alla salsa d’agresto, una specialità toscana assolutamente da provare!
Preparazione
Sbollentate le mandorle e le noci per 1 minuto in una pentola contenente abbondante acqua calda, dopodiché scolatele e eliminate la pellicina che le ricopre. Lavate e asciugate gli acini d’agresto.

Bagnate con l’acqua la mollica di pane, strizzatela, sminuzzatela con le mani e mettetela in una ciotola. Unite lo spicchio d’aglio, il prezzemolo e ½ cipollina tritati finemente, le noci, le mandorle e l’agresto e, infine, zuccherate e incorporate un pizzico di sale e uno di pepe. Lavorate il tutto fino a ottenere un composto il più possibile omogeneo.

Dopo aver setacciato il pesto, trasferitelo in un tegamino aggiungendo un filo d’olio e lasciatelo cuocere per circa 10 minuti a fiamma dolce. Man mano diluite con un po’ di brodo di carne fino a ottenere una salsa vellutata. La salsa è pronta!
Accorgimenti
La salsa d’agresto va preparata a fiamma dolce senza mai portarla ad ebollizione, altrimenti rischierebbe di diventare amara e di asciugarsi eccessivamente.
Idee e varianti
Provate a creare qualche lieve sfumatura nel sapore e nel profumo utilizzando a piacere altre erbette aromatiche e spezie. Al momento di servirla in tavola, potete distribuire la salsa d’agresto in ciotoline individuali guarnendo la superficie con qualche scaglia di mandorla o gheriglio di noce.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?