Sugo d’agnello

Sugo d’agnello
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
Se la carne d’agnello è uno dei capisaldi della cucina abruzzese, non mancheranno di certo i sughi “intelligenti”, preparati con quello che rimane dell’arrosto. Sughi densi e saporiti come vuole la tradizione contadina.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Disossate la polpa di agnello e sminuzzatela grossolanamente.
Dopo aver mondato e lavato il peperone, asciugatelo e tritatelo finemente.

In una casseruola fate imbiondire la cipolla tagliata a velo con due cucchiai di olio extravergine di oliva, quindi aggiungete le foglie di alloro e il peperone tritato.
Infine aggiungete la polpa di agnello, lasciatela rosolare e aggiungete un mestolino di brodo caldo, aggiustando di sale e pepe.

Dopo 15 minuti aggiungete i pelati e lasciate cuocere per circa 30-45 minuti o comunque finché il sugo non risulterà denso e la carne disfatta.
Accorgimenti
Disossate con molta attenzione l’agnello per evitare fastidiosi ossicini nel sugo.
Se necessario, durante la cottura aggiungete ancora un po’ di brodo.
Idee e varianti
Potete profumare il vostro sugo d’agnello con gli odori che preferite, magari aggiungendo un rametto di rosmarino.
Preparate questa ricetta con l’arrosto di agnello avanzato il giorno prima e utilizzatelo per condire fettuccine e risotti: in questo caso farete ancora prima a cuocere il vostro sugo!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?