Sugo di verdure

Sugo di verdure
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Ottima alternativa al solito ragù, il sugo di verdure è leggero e saporito: permette di condire in modo sano e gustoso soprattutto i piatti di pasta, ma anche i risotti (o altre pietanze a piacere). Si può preparare con qualsiasi tipo di verdura ed è perfetto per accontentare anche vegetariani e vegani!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Come prima cosa lavate la melanzana, eliminatene le estremità e tagliatela a cubetti; ponetela in un colapasta cospargendola con del sale grosso e lasciatela spurgare per circa 30 minuti.

Nel frattempo occupatevi delle altre verdure: tritate sottilmente sedano, carota e cipolla e tenetele da parte; ora lavate il peperone e tagliatelo a metà, dopodiché eliminate i semini e i filamenti bianchi interni e ricavate dei cubetti di piccole dimensioni. Lavate e tagliate a cubetti anche le zucchine.

In un capiente tegame mettete quindi a soffriggere in un po' d'olio extravergine d'oliva la cipolla, la carota e il sedano; dopo averle fatte colorire a fiamma viva per 3 minuti, unite i peperoni. Dopo una decina di minuti di cottura a fuoco medio-basso, aggiungete anche le altre verdure (zucchine, melanzana), il basilico precedentemente lavato a tagliato grossolanamente, la polpa di pomodoro e il peperoncino fresco tagliato a rondelline. Regolate di sale e fate andare il sugo per altri 25-30 minuti circa a fiamma bassa, mescolandolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Se dovesse sembrarvi troppo denso, allungatelo aggiungendo un po' di brodo vegetale.

A fine cottura, completate con un giro d'olio extravergine d'oliva a crudo e mescolate bene: il sugo è pronto per condire i vostri piatti!
Accorgimenti
Questo sugo risulta ancor più saporito se viene lasciato a riposare per un po', una volta cotto. Se possibile, l'ideale sarebbe prepararlo il giorno prima.

Se avete una pentola di terracotta, utilizzatela: la terracotta è infatti un materiale perfetto per mantenere inalterati i sapori e i principi nutritivi degli alimenti.

Un consiglio: tagliate sempre a piccoli cubetti le verdure in modo che cuociano più velocemente e in maniera uniforme.
Idee e varianti
Mettete il peperone in forno a 180°C per circa 30 minuti, dopodiché spellatelo (ponendolo prima per 15 minuti all’interno di 1 sacchetto per alimenti) e frullatelo con l’aggiunta di 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva. A questo punto tenete da parte la crema e unitela al sugo quando aggiungerete la polpa di pomodoro!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?