Acquistare bio online: è sicuro?

Acquistare bio online: è sicuro?
Filtra contenuti simili
Negli ultimi tempi, nonostante la crisi, il settore alimentare bio sta convincendo un po’ tutti, anche i più scettici, registrando un cospicuo aumento dei fatturati.
Il mangiare sano non è più una questione che riguarda solo le cosiddette classi privilegiate, le uniche a potersi permettere il “lusso” di spendere di più per mangiare meglio. Nel 2013, secondo un’analisi della Coldiretti, grazie a internet e all’e-commerce, i prodotti biologici arrivano sulle tavole di circa 8 milioni di italiani: circa 1 italiano su 7. Un boom in piena regola che fa salire l’Italia al primo posto in Europa con oltre un milione di ettari coltivati e 50 mila imprese agricole coinvolte.

Per la maggiore vanno i prodotti per l’infanzia, pane e sostituti e prodotti per la prima colazione, ma sono in crescita anche gli altri settori.
Esistono tutta una serie di negozi biologici online dove è possibile fare la spesa comodamente da casa pagando con carta di credito o bonifico. Si tratta solitamente di piccoli contadini e produttori o cooperative agricole che, bypassando l’intermediario del negoziante, riescono a offrire una vasta gamma di prodotti biologici a prezzi contenuti.

Dove acquistare
Tra i siti più gettonati troviamo il sito della Cooperativa Agricola di Magliano Alfieri (CN), (www.cornale.it), formata da circa 80 piccole e medie aziende che rifornisce tutta la zona della Liguria e del Piemonte. Qui è possibile trovare prodotti agricoli locali privi di additivi chimici, tra cui frutta, verdura, latticini, carne, vino, olio e marmellate.

Bioexpress (www.bioexpress.it) è un gruppo di produttori dell’Alto Adige che, con i suoi prodotti biologici, rifornisce quasi 4000 famiglie in tutta Italia. La sua policy prevede la tutela del rapporto tra produttore e consumatore con prezzi che variano dai 12 ai 30 euro. La consegna è settimanale e, solitamente, è inclusa nel prezzo.

Biosee (www.biosee.it) è un negozio biologico online che non si limita alla sola vendita di prodotti alimentari ma anche i cosmetici e i prodotti per la casa. Si può scegliere tra più di 600 articoli.

Biobox (www.biobox.it) è un’azienda che opera prevalentemente nel centro Italia. Tramite loro è possibile ordinare la spesa con cadenza settimanale o bisettimanale e riceverla direttamente a casa. I prezzi sono abbastanza popolari: vanno, infatti, dalle 10 alle 40 euro.

Le verdure del mio orto (www.leverduredelmioorto.it) è un sito un po’ fuori dal comune che opera nelle zone di Milano, Torino, Vercelli, Biella, Novara, Casale e Roma. Qui è possibile “adottare” un orto nel vero senso della parola e decidere che cosa piantarci. Benché i prodotti siano coltivati a distanza, nel fine settimana, potete andare a vedere come crescono “le vostre creature”. Per la raccolta e la consegna non vi dovete preoccupare, pensano a tutto loro! Ad ogni modo, se proprio il pollice verde è una qualità che non vi appartiene, potete, come per tutti gli altri siti, ordinare online la vostra cassetta di verdure con una spesa minima che va dai 13 euro per 2kg di merce ai 31 per 10kg.

Fare la spesa bio online è un modo pratico e sicuro per avere sempre sulla vostra tavola prodotti freschi e genuini. Ovviamente, dove è possibile, è bene dare sempre uno sguardo alle etichette e controllare che siano presenti tutte le indicazioni che contraddistinguono i prodotti biologici dagli altri. Per tutto il resto, ci vuole come sempre un briciolo di fiducia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?