Orto sul balcone: cosa seminare a maggio

Orto sul balcone: cosa seminare a maggio
Filtra contenuti simili
Introduzione
Maggio è uno dei mesi migliori, ma più intensi, per chi ha allestito un orto sul balcone. Con l’arrivo della primavera e le temperature in crescita, sono moltissime le varietà di piante e ortaggi che devono essere seminate o trapiantate, ma in parallelo incomincia anche il periodo più importante per la raccolta degli ortaggi.
Cosa seminare
Nel mese di maggio si piantano nei semenzai i più buoni tra gli ortaggi estivi, come le zucchine, le melanzane, i peperoni e i pomodori. Procuratevi anche qualche piantina di lattuga da mettere a dimora in attesa di sfruttarla per grandi insalatone estive insieme a fagioli e fagiolini, che potrete raccogliere e conservare per l’inverno.

Se preferite acquistare le piantine in vasetto, potete trapiantarle procedendo al rincalzo, vale a dire addossando un po’ di terra alla base, per proteggerle dal freddo notturno e favorire lo sviluppo delle radici. Anche i frutti simbolo dell’estate si piantano in questo periodo: meloni e angurie (ovviamente dovete disporre di ambienti un po' più ampi rispetto a un normale balcone), insieme ai mirtilli.

Sull’orto da balcone non possono poi mancare le erbe aromatiche: a maggio è tempo di basilico, che arricchirà primi piatti, zuppe e insalate e di prezzemolo, da seminare solitario perché prolifera in modo incontrollato se non fate attenzione. Non dimenticate la salvia, che darà profumo a tutto al balcone e, per gli amanti dei gusti forti, il peperoncino.
Altri consigli
A maggio non mancano certo i lavori da effettuare per curare il vostro orto da balcone e prepararsi al meglio per l’arrivo dell’estate. Se, infatti, le vostre piante sono rigogliose, lo sono altrettanto le erbe infestanti, da eliminare manualmente soprattutto nei piccoli spazi, delicatamente e con l’aiuto di una piccola zappa per estrarre anche le radici.

Anche gli insetti infestanti faranno la loro comparsa sempre più frequentemente nei vasi. Banditi i disinfestanti chimici, provate piuttosto con dei rimedi naturali come il macerato di ortiche che è efficace su diverse specie, e piantando la salvia (dato che è il mese giusto), che attira gli insetti utili, predatori di quelli nocivi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?