Orto sul balcone: cosa seminare a settembre

Orto sul balcone: cosa seminare a settembre
Filtra contenuti simili
Introduzione
Sono tantissime le piante, gli ortaggi e anche i fiori da seminare o trapiantare nel mese di settembre, quando il clima è mite e il sole regala ancora delle belle giornate, ma con temperature non più eccessivamente alte. La semina di settembre è soprattutto dedicata a quanto potrete raccogliere, e quindi consumare, nei mesi invernali: spinaci, insalate, porri e cipolle, cime di rapa.
Cosa seminare
Per prima cosa acquistate del terriccio con fertilizzante o procedete a concimare la terra che avete nei vasi o nei semenzai con compost fatto in casa a partire dagli scarti alimentari oppure con quello che trovate nei negozi specializzati. È molto importante che il terreno sia abbastanza ricco di nutrimenti: per questo occorre procedere, prima della semina, concimando.

Poi seminate, o trapiantate (se preferite comprare delle piantine già in germoglio), la valeriana (per gustosi contorni invernali), la lattuga, la cicoria, la rucola, la catalogna, gli spinaci,

Anche porri, cipolle, cime di rapa, ravanelli, carote e cavoli sono verdure che potete coltivare in vaso, naturalmente ricordandovi di tener conto degli spazi che ciascun ortaggio richiede.

Per verze e cavolfiori la stagione della semina è praticamente finita, per cui affrettatevi.
Altri consigli
Se avete uno spazio per i fiori, questo è il mese in cui piantare i bulbi delle primule, che saranno le prime ad annunciarvi l’arrivo della primavera e dei narcisi, ma anche di garofani e tulipani che fra qualche mese fioriranno per dare colore e profumo a tutto il balcone.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?