Limoni biologici

Limoni biologici
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
I limoni bio, che a volte si trovano in vendita con la denominazione “limoni non trattati”, sostanzialmente equivalente, sono frutti portati a maturazione naturalmente, che non subiscono trattamenti per forzare la crescita, eliminare i parassiti e lucidare la buccia, operazione che nasce dall’esigenza di renderli più attraenti sui banchi di mercati e negozi.
Questo significa poter contare su un frutto che si può utilizzare in tutte le sue parti, non solo la polpa, ma anche la scorza, e che mantiene tutti i principi nutritivi che lo caratterizzano.
Processo di produzione
I limoni che maturano nel periodo estivo e autunnale hanno un caratteristico colore verde. Se sono gialli vuol dire che hanno subito un processo di deverdizzazione a base di sostanze chimiche, per conferire loro il colore cui i consumatori sono abituati. Li si riconosce perché sono poco turgidi, hanno scarso gusto e profumo e ammuffiscono molto velocemente.
Perché bio
Il limone ha tantissime proprietà benefiche e curative, sia nel succo che nella scorza. Usare limoni non trattati significa poter godere di tutti i vantaggi che offre la buccia, non solo in cucina (per torte, creme, insalate, salse, marmellate e cocktail), ma anche per la cura del corpo e per migliorare lo stato di forma generale dell’organismo. Innanzitutto la scorza è l’unica parte del limone a contenere la vitamina A, che contribuisce al benessere della retina e quindi della vista, aiuta la crescita delle ossa e interviene nello sviluppo embrionale e in generale cellulare. È inoltre ricca di oli essenziali, come il limonene, che ha un effetto disinfettante, anche se utilizzato direttamente sulla pelle. infine contiene flavonoidi, che contribuiscono, all’interno di una dieta sana, a prevenire patologie cardiocircolatorie e tumorali, grazie al loro potere antiossidante e antinfiammatorio.
Guida all’acquisto
Per evitare di acquistare come biologici limoni che non lo sono, verificate che abbiano le foglie (se mancano significa in molti casi che sono stati oggetto di un trattamento chimico defoliante), che non siano troppo ludici (un frutto troppo lucido è stato probabilmente reso più brillante con l’uso di cere e altre sostanze di sintesi), che siano sodi e senza macchie.
Curiosità
Prendete mezzo limone, rigorosamente bio, e strofinatelo sulla pelle, soprattutto su brufoli e punti neri: contribuisce ad asciugarli. Lo si considera anche un rimedio popolare contro l'herpes labiale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?