Pasta biologica

Pasta biologica
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
La pasta biologica nasce dalla lavorazione del grano e in particolare della semola, la sua parte più interna e raffinata. Oltre a provenire da coltivazioni che evitano l’impiego di concimi di sintesi, antiparassitari e altri additivi non organici, subisce un processo di lavorazione che prevede l’essiccazione a basse temperature (non oltre i 50°C) e tempi lunghi (fino a 48 ore). In questo modo si mantengono non solo le sostanze nutritive del cereale, ma anche tutte le caratteristiche organolettiche del grano di origine.
La pasta più utilizzata, quella di semola di grano duro, è bene sia trafilata al bronzo, processo che la rende più ruvida e quindi in grado di trattenere meglio i condimenti. Inoltre, e soprattutto, questo metodo di lavorazione impone un processo più lento e a basse temperature, in grado di garantire migliore digeribilità.
Anche la pasta integrale può essere bio. In questo caso si assumono più proteine, più sali minerali e più fibre (presenti nella parte esterna del chicco e del germe, che non sono scartati come avviene nel normale processo di raffinamento).
Perché bio
La pasta è l’alimento principe della cucina italiana, immancabile sulle nostre tavole, rimedio per un pasto veloce ma gustoso, amato dai bambini, ma protagonista delle ricette più raffinate degli chef di tutto il mondo. Apporta i carboidrati necessari per l’energia quotidiana ed è consigliata, anche se in quantità moderate, anche nella diete dimagranti più strette. Perché allora non preferire, per un alimento consumato con tanta frequenza, un pasta al 100% naturale, senza aggiunta di sostanze chimiche potenzialmente tossiche e prodotta secondo i dettami dell’agricoltura biologica?
Guida all’acquisto
Moltissime sono le linee di pasta bio, sviluppate anche dalle catene dei supermercati. Per un prodotto completamente tracciabile e a km 0 ci sono tanti piccoli produttori indipendenti, che vendono direttamente su internet. L’Italia è infatti il primo produttore al mondo di pasta bio.
Curiosità
La consapevolezza che la pasta bio è indicata per chi vuole un’alimentazione sana è sempre più presente anche tra gli sportivi. Un esempio recente è quello del Parma FC, squadra che milita in serie A e il cui lungimirante chef utilizza moltissimi ingredienti bio. Sulla tavola di chi fa molta attività fisica infatti non può mai mancare la pasta, condita in modo semplice: un sugo di pomodori freschi e un goccio di olio extravergine d’oliva aggiunto solo a crudo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?