Menù leggero

Menù leggero
Filtra contenuti simili
Per godere dei piaceri della cucina non è necessario preparare dei pasti corposi e ricchi di grassi: l’importante è puntare sugli ingredienti genuini. Che sia per tenersi in forma o non appesantirsi, le regole per preparare un menù leggero sono poche e semplici; prima di tutto bisogna preferire i prodotti saporiti per natura, senza eccedere con i grassi.

Se volete preparare un menù leggero, dunque, scegliete degli ingredienti facilmente digeribili che si possano gustare anche a crudo: le possibilità sono infinite. Non sapete da dove cominciare, o cosa cucinare? Ecco il menù completo pensato da Gustissimo: 5 portate sfiziose a portata di tutti, che si preparano molto facilmente senza appesantire troppo!

Prima di tutto l’antipasto che, in quanto tale, deve stuzzicare l’appetito: perché non scegliere la caprese finger? Si tratta della classica insalata a base di pomodorini, mozzarella e basilico da realizzare secondo la filosofia del finger food: servita, cioè, a “portata di dita”. Dovrete semplicemente tagliare a metà i pomodorini, mescolarli con la mozzarella e il basilico e disporli nei pratici bicchierini da antipasto/aperitivo.

Il riso è un ingrediente perfetto per tenersi leggeri: grazie alla proprietà saziante non dovrete abbuffarvi; inoltre vanta al tempo stesso una grande resa. Per il vostro menù leggero, potete quindi scegliere di preparare il risotto con mele e funghi. Il connubio dei due ingredienti principali crea un'armonia appetitosa sia per l’aroma sia per il sapore: insomma, è una pietanza per veri buongustai.

Per il secondo non negatevi la carne e scegliete un buon petto di pollo. La carne bianca è molto versatile, perciò potete cucinarla con i profumi che più preferite. Nel caso del petto di pollo in insalata dovrete semplicemente passarlo alla griglia, tagliarlo e servirlo su un letto di valeriana e cetrioli. Semplicissimo, gustoso e leggero, questo piatto si prepara facilmente e in breve tempo: cos’altro si può desiderare?

Come contorno del pollo, potete richiamare la ricetta precedente con un ingrediente per così dire “a sorpresa”; l’insalatina di spinaci, infatti, si prepara senza alcuna cottura. Secondo la nostra tradizione, gli spinaci novelli vengono quasi sempre lessati e serviti caldi. In questa occasione, invece, potete sperimentare una ricetta alternativa scoprendo un nuovo modo di gustarli.

Per concludere il menù leggero, ecco una ricetta altrettanto delicata che non mette in pericolo la linea: il semifreddo light al caffè. Poiché bisogna far raffreddare le singole porzioni, una volta servito in tavola vi si scioglierà in bocca senza appesantirvi, anzi, ripulendo e rinfrescando il palato per digerire meglio tutto il menù.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?